Pubblicato il: 25 Gennaio, 2019  Visualizzazioni: 614

Beautiful anticipazioni, 27 gennaio 2019: la confessione di Taylor

In questa puntata della soap americana vedrete la dottoressa a rivelare quello che è accaduto alla figlia

Visualizza Foto

Sarà un vero boomerang il ritorno di Taylor, soprattutto per Steffy che, nella puntata di Beautiful di domenica 27 gennaio 2019, scoprirà il terribile gesto commesso da sua madre. Quale sarà la sua reazione? Nel frattempo Bill, che ormai conosce la verità su chi gli ha sparato, sceglie di non denunciare la donna. Ma quale sarà lo scopo di questa decisione? Wyatt e Katie intanto sembrano essere sempre più lontani l’uno dall’altra. Nonostante la promessa fatta, forse sanno già qual è il loro destino?

Puntate beautiful, 27 gennaio 2019: La verità di Taylor

Come avete visto nelle scorse puntate, la dottoressa Taylor Hayes è tornata a Los Angeles, dopo anni di lunga assenza. La prima cosa che ha fatto è stata quella di minacciare Bill Spencer con una pistola, però subito dopo ha deciso di chiedere scusa l’editore. Successivamente confessa all’uomo di essere stata lei a sparargli alle spalle. La psichiatra spera che l’uomo non decida di denunciarla. L’ex moglie di Ridge decide poi di non tenere per se questa vicenda, si reca così a casa di sua figlia a Steffy, per parlare anche con lei.

LEGGI ANCHE – Brooke vuole sbarazzarsi di Taylor

 

Trame beautiful, 27 gennaio 2019: Steffy scopre tutto

Steffy resta molto sorpresa di vedere sua madre, non si aspettava certo di trovarsela di fronte proprio quel giorno. Dopo un primo momento di felicità, la donna sente il desiderio di parlare con la figlia di quello che è accaduto. Confessa così di essere stata lei a sparare a Bill Spencer. La giovane chiede spiegazioni alla madre, la quale gli rivela il motivo del suo gesto. Temeva Che l’editore le avesse usato violenza e per questo voleva vendicarla. Cosa accadrà adesso alla dottoressa Hayes?

LEGGI ANCHE  –  Taylor arrestata per colpa di Brooke

 

Anteprime beautiful, 27 gennaio 2019: La decisione di Bill Spencer

Bill aveva tremato, quando Liam gli aveva confessato di essere lui l’attentatore. L’editore non era però convinto delle parole del figlio, che si era dimostrato nervoso e instabile. Ma quando Taylor si è presentata a casa sua e gli ha detto di aver sparato lei, l’uomo in un certo senso si è sentito sollevato, perché suo figlio Liam era innocente. Decide però di non denunciare la psichiatra per il momento, in quanto questa preziosa informazione potrebbe tornargli utile più avanti. Cosa avrà in mente il magnate dell’editoria? Probabilmente non tarderemo a scoprirlo.

Liam sta per prendere una decisione molto importante è che cambierà la sua vita. L’uomo sia Hope che Steffy. Chi sarà delle due a vivere al suo fianco?

LEGGI ANCHE – Ecco quello che accadrà tra Liam, Steffy e Hope