Pubblicato il: 24 Giugno, 2019  Visualizzazioni: 860

Beautiful anticipazioni, puntata 27 giugno 2019: Brooke dalla parte di Bill

La Logan intercede con sua sorella per cercare di farla ragionare, ma Katie sembra molto determinata…

Visualizza Foto

Xander Avant si mostrerà combattuto fra Emma e Zoe nella puntata di Beautiful di giovedì 27 giugno 2019. Dopo aver infatti inizialmente respinto le avances della sua ex, il giovane ripensa a lei mentre si trova con la Barber….nel frattempo, Brooke, su richiesta di Bill, chiede a Katie di rinunciare alla causa contro Bill, ma il risultato della sua mediazione non è affatto così scontato. Alla Forrester, intanto, sono tutti dalla parte di Katie, Quinn compresa.

Anticipazioni Beautiful puntata giovedì 27 giugno 2019: Xander è confuso?

Zoe approfitta dell’assenza della giovane Barber per cercare di baciare Xander, ma lui la blocca e le dice che adesso nella sua vita c’è Emma e non intende deluderla. La Buckingham, però, è convinta che tra loro non sia mai finita, e lo aspetterà, a qualsiasi costo. Più tardi, però, quando Xander si trova insieme ad Emma, ripensa alla sua ex ed al bacio che si sono scambiati. Che abbia ragione lei quando dice che fra loro non è mai finita? Xander sembra destinato ad essere molto indeciso ed a barcamenarsi fra le due ragazze.

LEGGI ANCHE – Nasce la figlia di Hope

Episodio Beautiful giovedì 27 giugno 2019: opera di persuasione

Bill chiede a Brooke di convincere Katie a rinunciare alla richiesta di affido esclusivo del piccolo Will, e dice a Justin di essere molto fiducioso a riguardo. Quando la Logan parla con la sorella, però, quest’ultima intuisce che c’è lo zampino di Bill e si innervosisce. Brooke cerca di farle capire che Thorne non potrà mai sostituire la figura di Bill, che in passato è stato un padre molto presente. Katie non le da’ torto ma precisa che per il figlio c’è bisogno di stabilità. Poi, Katie scoppia a piangere, molto turbata dal discorso della sorella. Cosa deciderà riguardo alla causa?

LEGGI ANCHE – Faccia a faccia tra Steffy ed Hope

Beautiful spoiler 27 giugno 2019: tutti contro Bill

Quinn e Ridge, dopo convenevoli sull’opportunità dell’aver scelto la Intimates, parlano di Katie; la Fuller dichiara di essere pronta a testimoniare contro Bill qualora ve ne fosse bisogno, lei sa molto bene quanto può essere malvagio quell’uomo. Quindi arriva Thorne, che ringrazia il fratello per il supporto che gli sta dando. Per Ridge non ci sono dubbi su quale sia la cosa più giusta da fare: Bill è un pessimo padre, inaffidabile ed egoista, e Will potrà crescere sereno solo stando alla larga da lui. La querelle fra Bill e Katie rischia dunque di allargarsi e diventare molto più ampia, coinvolgendo persone che non dovrebbero entrarci affatto, e che approfitteranno della situazione per farsi del male reciproco.

LEGGI ANCHE – Emma scopre tutto!

Continuate a seguici su queste pagine per scoprire cosa ci riservano le prossime anticipazioni Beautiful.