Pubblicato il: 23 Luglio, 2019  Visualizzazioni: 806

Beautiful anticipazioni dal 29 luglio al 2 agosto 2019: Katie e Thorne si sposano, Bill in tribunale per Will

Finalmente vengono celebrate le nozze più attese, ma subito dopo la Logan darà battaglia all’ex marito

Visualizza Foto

Per Bill Spencer Forse sarà il momento più duro della sua vita! Nelle puntate di Beautiful in onda da lunedì 29 luglio a venerdì 2 agosto 2019, il magnate dell’editoria dovrà dimostrare davanti al giudice di essere un buon padre e non perdere così la custodia del piccolo Will. Prima di approdare davanti alla corte Katie diventa la moglie di Thorne Forrester, al quale giurerà amore eterno davanti a Carter. In tribunale saranno ascoltati anche i figli dello Spencer e tutti gli altri che hanno a che fare con lui.

Beautiful puntata lunedì 29 luglio 2019

Brooke cerca di convincere la sorella a tornare sui suoi passi e a ritirare le accuse fatte a Bill. Ma il suo tentativo va nel vuoto e che ti le conferma che questa volta andrà fino in fondo. Nel frattempo Eric è molto contento di vedere finalmente uniti i suoi due figli. Lo Spencer intanto è molto preoccupato per quello che potrebbe essere la sentenza del giudice per questo motivo Bill fa un ultimo tentativo presentandosi a casa della Logan.

LEGGI ANCHE – Bill pronto a lottare per Will

Beautiful puntata martedì 30 luglio 2019

È il giorno delle nozze di Katie e Thorne e Brooke, ancora una volta, cerca di far cambiare idea a sua sorella. Steffy comunica a tutti che non sarà presente perché la piccola Kelly ha la febbre. Al contrario Hope e Liam assisteranno alla cerimonia rivivendo dentro di loro il momento in cui hanno detto sì. La cerimonia ha luogo e ci saranno diversi momenti molto toccanti come quello delle promesse dei due sposi. Lo Spencer si trova in compagnia di Justin con il quale sfoga tutta la rabbia verso quello che gli sta accadendo e giura che nessuno riuscirà a strapparli suo figlio.

LEGGI ANCHE – Liam sta per scoprire tutto

Beautiful puntata mercoledì 31 luglio 2019

In questo episodio Ridge e Brooke si troveranno a discutere su quello che è meglio per il piccolo Will. I Forrester sente che solo suo fratello torna potrà far crescere quel bambino con dei sani principi, al contrario Brooke spezza una lancia a favore dell’ex marito dicendo che è stato lui a crescere Will quando che ti era in preda all’alcolismo e alla depressione post-partum. A questo punto la Logan riceve un messaggio di Justin, che le rivela che presto sarà chiamata a testimoniare per Bill. Quest’ultimo ha un incontro coi suoi due figli maggiori rivelando loro la paura di perdere il piccolo Will.

LEGGI ANCHE – Il matrimonio più atteso

Beautiful puntata giovedì 1 agosto 2019

Inizia l’udienza per l’affidamento di Will Spencer. Katie e Thorne con Carter si trovano nell’ufficio del giudice. L’uomo ha deciso che ascolterà lì le loro deposizioni. In seguito arrivano anche Wyatt e Liam e subito dopo Ridge e brooke. La prima a parlare è proprio la madre del bambino che rivela i motivi per i quali ha chiesto l’affidamento esclusivo, ma precisa che non vieterà al padre di vederlo. Viene chiesta poi l’opinione di Thorne contro il quale Justin punta il dito, definendolo come un padre assente per sua figlia, ormai deceduta. Si scopre nell’aula che Brooke testimonierà a favore dello Spencer. Poi a prendere la parola e Ridge che tenterà di screditare come meglio può i suoceri ma nemico Bill.

Beautiful puntata venerdì 2 agosto 2019

Ha luogo la deposizione di Liam che racconta il giudice di Come ha conosciuto Bill i motivi per il quale sua madre l’aveva tenuto lontano da lui. Spiega che i loro rapporti all’inizio erano buoni ma che si sono guastati definitivamente quando lui è andata a letto con sua moglie e successivamente per aver fatto circolare strane voci sulla loro relazione extra-coniugale. Alla fine il giovane Spencer però spezza una lancia a favore del genitore dicendo che merita l’opportunità di essere un buon padre per Will, in quanto ha dimostrato più volte di amarlo molto.