Pubblicato il: 05 Novembre, 2019  Visualizzazioni: 1025

Anticipazioni Beautiful, puntata 6 novembre 2019: Taylor è davvero pericolosa?

Da quando è rientrata a Los Angeles, la dottoressa attira su di se gli sguardi di tutti i protagonisti della soap opera americana

Visualizza Foto

Taylor Hayes continuerà ad essere protagonista nella puntata di Beautiful di mercoledì 6 novembre 2019. La dottoressa ha fatto colpo sul padre di Zoe, Reese. L’uomo continua a girarle intorno in maniera discreta, ma costante. Liam Spencer, dal canto suo, ha capito di essersi sbagliato sulla dottoressa, e le chiede scusa per aver rivelato il suo segreto. Steffy, nel frattempo, continua ad essere preoccupata per sua madre, anche se cerca di convincersi che le cure cui la donna si sta sottoponendo sortiranno l’effetto desiderato.

Anticipazioni, puntata mercoledì 6 novembre 2019: Liam cambia idea su Taylor

Liam Spencer aveva mostrato forti preconcetti nei confronti di Taylor, reagendo molto male al fatto che suo padre Bill non avesse voluto denunciarla. Era stato inoltre proprio lui a rivelare ad Hope la verità sull’attentato, ed a scacciare in malo modo Taylor nel momento in cui aveva avuto una reazione piuttosto violenta nei confronti della giovane Logan. Qualcosa, però è cambiato: Liam ha visto la donna insieme a sua figlia Kelly, e si è reso conto che la donna è innocua. Il figlio di Bill ha cambiato radicalmente idea a proposito della dottoressa, rivalutandola molto, ed anzi chiedendole  scusa per aver detto la verità alla moglie. Taylor è ancora molto spaventata, ma Liam, che vuole dimostrarle la sua stima, le promette che nessuno la denuncerà. La Hayes lo ringrazia sinceramente, ma gli fa presente di non aver paura di lui: la sua nemica è Brooke.

LEGGI ANCHE – Puntata di Beautiful, Zoe si scontra con suo padre

Episodio Beautiful mercoledì 6 novembre 2019: una corte serrata a Taylor

Reese Buckingham, il padre di Zoe, fa sempre in modo da trovarsi nei paraggi di Taylor. L’uomo continua ad avere nei confronti della dottoressa un atteggiamento deferente e galante, ed a rivolgerle molti complimenti che lusingano l’amor proprio della bella e fragile dottoressa. Reese ribadisce a Taylor di avere seriamente intenzione di conoscerla meglio; fra loro ci sono molti punti in comune, ed insieme potrebbero davvero stare bene. Le cose sarebbero certo più facili se Taylor si confiderà con lui, perché insieme potrebbero riuscire a superare questo momento difficile. La Hayes è molto dubbiosa riguardo alle parole del ginecologo, ma non può negare che le sue attenzioni le facciano piacere.

LEGGI ANCHE – Anticipazioni settimanali dal 10 al 16 ottobre 2019

Beautiful spoiler 6 novembre 2019: Steffy  in ansia per la madre

Liam e Steffy guardano con occhi orgogliosi la loro piccola Kelly, e, nel discorso, non possono fare a meno di parlare ancora una volta di Taylor. La figlia di Ridge chiede al suo ex un grosso favore: vorebbe che lui tenesse d’occhio Hope e Brooke per evitare che denuncino sua madre.  Liam cerca di tranquillizzare Steffy, nessuno denuncerà sua madre. La Forrester, però,  è molto in ansia: sono in troppi a conoscere il segreto di Taylor, ed a troppi potrebbe fare comodo che si venisse a sapere una cosa del genere. Potrebbe diventare un’arma di ricatto contro Taylor. Fra Brooke e Taylor, per esempio, c’è un odio atavico, e la Logan potrebbe servirsi dell’informazione per eliminare una volta per tutte la rivale. Insomma, il fatto che le Logan siano al corrente della verità costituisce una spada di Damocle sulla testa di Taylor.

LEGGI ANCHE – Puntate americane, Hope tra Liam e Thomas

Brooke, effettivamente, è molto agitata, e vorrebbe coinvolgere anche le sorelle rivelando loro il segreto dell’attentato a Bill, ma nelle prossime puntate di Beautiful la Logan deciderà di restare in silenzio! Per quale motivo?