Pubblicato il: 11 Giugno, 2019  Visualizzazioni: 321

Anticipazioni Beautiful, puntata giovedì 13 giugno 2019: i dubbi di Katie

La Logan parla con Carter, ma non sembra più così sicura di voler andare avanti contro Bill Spencer

Visualizza Foto

Bill e Katie affileranno le armi nella puntata di Beautiful di giovedì 13 giugno 2019. Il magnate chiederà immediatamente il sostegno di Justin Barber, mentre Katie parla con Carter. ma le sue certezze sembrano vacillare. Deciderà davvero di andare fino in fondo? Hope, intanto, si sottopone alla sua prima ecografia accompagnata da Liam. Fortunatamente tutto sembra andare nel modo migliore.

Anticipazioni Beautiful puntata giovedì 13 giugno 2019: una nuova vita

Liam ed Hope si recano dalla dottoressa Phylips per fare l’ecografia; la ginecologa, che aveva già seguito la gravidanza di Steffy, resta molto meravigliato vedendo che il giovane Spencer sta per diventare di nuovo padre, ma che aspetta un figlio da un’altra donna. L’esame risulta fortunatamente positivo: la gravidanza procede al meglio. Hope e Liam sono commossi fino alle lacrime e si abbracciano felici. Per loro ci sarà un fiocco azzurro o un fiocco rosa?

LEGGI ANCHE –Sarà guerra per l’affidamento di Will Spencer?

Episodio Beautiful 13 giugno 2019: Bill al contrattacco

Dopo il confronto con Katie, Bill è fuori di sé, e quando rientra nel suo ufficio convoca immediatamente Justin: dovrà sostenerlo nella battaglia che Katie e Thorne hanno intentato nei suoi confronti. Il Barber gli fa presente che, questa volta, potrebbe perdere. Bill, però, non intende ragioni: se non possono adire le vie legali, allora bisognerà trovare un sistema per convincere Katie a non andare avanti contro di lui. Non è possibile che Thorne vinca. è lui che istiga la Logan contro di lui. Katie è sempre stata remissiva, e se non fosse stato per il Forrester non avrebbe mai pensato di mettersi contro di lui.

LEGGI ANCHE – Liam ha un ripensamento ?

Beautiful spoiler 13 giugno 2019: una decisione da prendere

Thorne e Carter, intanto, sono da Katie, che manifesta qualche dubbio di troppo e non sembra più tanto convinta di voler andare avanti. La verità è che Bill l’ha minacciata di riportare alla luce il suo terribile passato di alcolista; quindi, Katie conferma che in passato Bill non era un padre assente, quindi Carter le chiede di prendere una decisione. Katie conferma allora che negli ultimi tempi Bill è effettivamente mancato a molti doveri, saltando molti appuntamenti e dimenticando cose importanti, quindi ci sono tutti i presupposti per poter chiedere l’affidamento esclusivo, ma lei deve volerlo veramente. La Logan chiede allora di poterci pensare ancora un po’ su, mentre Thorne continua a spronarla ad essere forte e combattiva. La donna ha forse intenzione di tornare sui suoi passi?

Come finirà la querelle legale fra Katie e Bill? Scopritelo insieme a noi con le prossime anticipazioni Beautiful!