Aggiornato al: 18 Ottobre, 2018  Visualizzazioni: 9170

Gomorra 3 anticipazioni ultime puntate, Scianel uccide Genny?

La nona e decima puntata di Gomorra 3 hanno visto nuovi clamorosi colpi di scena, con un’inaspettata morte

Visualizza Foto

Venerdì 15 dicembre 2017 sono andate in onda la nona e la decima puntata di Gomorra 3 ma le anticipazioni che giungono sugli ultimi episodi della serie sono davvero ricche di sorprese e colpi di scena. Si è partiti con il clamoroso accordo tra Ciro Di Marzio e il capo dei Confederati che sembrava aver messo finalmente la pace tra i clan.

Tuttavia, l’evento ha rotto tutti gli equilibri quando si è inserito Genny Savastano. Per il figlio di Don Pietro le cose si sono complicate terribilmente, tanto da mettere a repentaglio anche la vita di suo figlio. Stando alle anticipazioni, nelle ultime due puntate Genny dovrà fare i conti con Scianel e i Confederati.

La sorella di Enzo Sangueblù muore

La nona puntata di Gomorra 3 è partita con Ciro Di Marzio che si reca in prima persona dal capo dei Confederati. Quest’ultimo si chiedeva, infatti, chi ci fosse dietro all’avanzata di Enzo Sangueblù. L’Immortale mette le cose in chiaro e stipula un accordo: consegnare Forcella a Enzo per evitare una spietata guerra. Il capo dei Confederati accetta. La pace dura pochissimo però, in quanto la sorella di Sangueblù, Carmela, viene improvvisamente uccisa in un negozio d’abbigliamento.

Il clan di Enzo è convinto che siano stati i Confederati, in particolare Edoardo Arenella. In realtà, a dare l’ordine di uccidere Carmela è stato Genny Savastano, il quale vuole distruggere i Confederati il prima possibile, non appena apprende da Azzurra che Avitabile sospetta che ci sia lui dietro a tutto. Sangueblù, convinto che ad uccidere la sorella sia stato Arenella, vuole vendetta. Con Valerio O’Vucabulà assalta Arenella e prova ad ucciderlo. Il piano fallisce e Enzo viene gravemente ferito ad un occhio. La puntata termina con Scianel che si reca da Arenella e gli svela che oltre a Ciro c’è anche Genny dietro l’avanzata di Sangueblù.

Scianel uccide Genny?

La decima puntata di Gomorra 3 è partita con Avitabile che sequestra il figlio di Genny e Azzurra. Il temibile suocero di Savastano, non a caso, è stato informato da Arenella. I Confederati minacciano Genny in ogni modo e stipulano un nuovo accordo: Enzo Sangueblù può tenere Forcella, ma deve comprare la droga dai Confederati, i quali hanno il diritto ad avere il 40% delle loro entrate. Tuttavia, non basta per riconsegnare il figlio a Genny, poichè due uomini di Sangueblù decidono di vendere la droga per conto proprio. I Confederati scoprono l’inghippo e chiedono a Genny, Ciro ed Enzo di uccidere i due. Così accade, anche se i due uomini non vengono uccisi (indossavano un giubotto antiproiettile).

Ancora non basta, Genny è costretto a consegnare anche 3 milioni di euro ai Confederati. All’ennesimo ricatto, il capo dei Confederati, contro il volere degli altri, decide di riconsegnare il piccolo ad Azzurra. Verso le battute finali, Scianel incontra Patrizia e le chiede di continuare il doppio gioco con Genny per poi tradirlo al momento buono. Le anticipazioni delle ultime due puntate rivelano che Scianel, ormai padrona di Secondigliano e alleata ai Confederati, è pronta a sbarazzarsi di Genny.

Patrizia dovrà fare una scelta molto importante, mentre Ciro Di Marzio, Enzo e Valerio faranno i conti con un inaspettato destino.

 

CATEGORIE