Pubblicato il: 09 Luglio, 2019  Visualizzazioni: 615

The Resident anticipazioni 16 luglio 2019: Conrad rifiuta di farsi curare

L’affascinante dottor Hawkins prosegue il suo lavoro nonostante sia ferito

Visualizza Foto

Proseguono le vicende che vedono protagonista il dottor Conrad, che nella prossima puntata di The Resident, in onda martedì 16 luglio 2019 si troverà in una situazione imprevista. Il giovane medico si ferisce durante il jogging scontrandosi con una bicicletta, ma vuole continuare a lavorare. Nel frattempo Lily, la paziente della dottoressa Lane, muore dopo le cure ricevute nella clinica. Nic viene accusata di essere la responsabile del decesso per aver commesso un errore. Inoltre un terribile incidente vede vittima uno dei medici dopo un turno di trenta ore.

Anteprime The Resident, 16 luglio 2019: fantasmi!

Conrad è sconvolto dalla morte di Lily e cerca di ritrovare lucidità nei suoi pensieri facendo Jogging. Ed è proprio durante la corsa che distrattamente si scontra con una ciclista e resta ferito ad una caviglia. Ma il giovane medico decide ugualmente di proseguire il suo lavoro, infatti tornato in ospedale si prenderà carico di un suo ex insegnate che arriva in preda alle allucinazioni. Il compito più difficile però sarà quello di Devon, che dovrà convincere proprio Conrad a curarsi e diventare lui stesso per qualche tempo un paziente.

LEGGI ANCHE – Cos’è accaduto nella puntata del 9 luglio 2019

Puntata The Resident, 16 luglio 2019: tutta colpa delle infermiere

Nel secondo episodio di questa puntata di The Resident, Nic scoprirà che la dottoressa Lane l’ha additata come la possibile colpevole dell’eccessiva somministrazione di potassio a Lily, motivo che avrebbe causato la morte della ragazza. Conrad è certo che la Lane voglia scaricare sull’infermiera le sue colpe e decide di difenderla. Nel frattempo un paziente prende fuoco durante un’intervento eseguito dal dottor Bell, ma il medico cerca di tutelare se stesso e l’ospedale in tutti i modi. Intanto Devon si occupa di un paziente che sembra essere ipocondriaco e che per questo potrebbe essere preso in carico dalla Lane.

LEGGI ANCHE – Tutto sulla puntata del 2 luglio 2019

The Resident trama del 16 luglio 2019: brutti risvegli e rapaci

Bradley ha appena finito un turno di trenta ore e forse a causa della stanchezza cade dal soffitto di vetro dell’ospedale. Le sue condizioni sono gravi e ad occuparsi di lui sono Conrad e Devon che vogliono salvarlo a tutti i costi. Intanto Mina si trova a dover convincere un famoso cardio chirurgo a lavorare presso Chastain Park Memorial Hospital, ma la cosa non è semplice anche a causa del pessimo carattere del medico, al quale viene anche affibbiato il soprannome di “rapace”. Nic intanto ha paura a causa delle accuse contro di lei, ma qualcosa sembra cambiare quando scopre di un medico-oncologo che ha lavorato gomito a gomito con la Lane. Qualcuno però sembra pedinare la giovane infermiera…

Vi ricordiamo che la prossima puntata di The Resident andrà in onda mercoledì 16 luglio 2019 alle ore 21:30 circa su Rai Uno.

 

CATEGORIE