Aggiornato al: 20 Maggio, 2015  Visualizzazioni: 74

Anticipazioni Il Segreto, trama puntata di mercoledì 7 maggio

Visualizza Foto

Le anticipazioni Il Segreto  della puntata in onda mercoledi 7 su Canale 5

Anticipazioni Il Segreto, le anticipazioni pomeridiane della soap spagnola in onda dal Lunedì al Sabato su Canale 5, ci rivelano che Il notaio conferma a Pepa e Tristan ciò che loro già sospettavano ossia che ci sia Olmo dietro la comparsa del secondo testamento; Juan rivela ad Alfonso di essere molto preoccupato per Mariana; Maria Cristina e Paquito  tornano a baciarsi; Don Anselmo scopre che dovrà lasciare Puente Viejo per prestare servizio altrove; Francisca  si offre di aiutare Don Anselmo a rimanere a Puente Viejo

Il Segreto di Canale 5: Il notaio conferma a Pepa e Tristan che e olmo il responsabile del 2 testamento 

Giunti in paese, Pepa e Tristan si recano subito presso il notaio che ha redatto il testamento di Agueda; qui trovano conferma dei loro dubbi: Olmo  è il responsabile del secondo testamento, trovato nella stanza della povera donna. Il giovane Mesia pochi giorni dopo la tragedia si è infatti fatto passare per il segretario di Agueda, autorizzato ad apportare modifiche al testamento, al fine di fingere che sua madre volesse diseredare la giovane levatrice.

Puntate il segreto: Juan rivela ad Alfonso di essere molto preoccupato per Mariana

Juan preoccupato per la sorella dopo il suo strano comportamento, rivela ad Alfonso la sua preoccupazione; Nel frattempo Rosario  si accorge anche che qualcosa non va in Mariana, dato che la ragazza è chiusa in se stessa e non dice una parola. L’ unica a sapere cosa sia successo alla ragazza e Enriqueta il quale però per il momento non racconta a nessuno il segreto della propria amica.

Anticipazioni il Segreto: Maria Cristina e Paquito  tornano a baciarsi

Paquito subisce di nuovo il fascino di Maria Cristina , e i due vengono sorpresi da Enriqueta mentre si scambiano un appassionato bacio. Il giovane chiede alla ragazza di mantenere il silenzio, e lei promette di farlo. Don Anselmo riceve una lettera dal vescovo, con la quale scopre di essere stato trasferito. Donna Francisca cerca di aiutarlo a rimanere e allo stesso tempo sfogando la sua preoccupazione su Emilia fa arrabbiare la ragazza che decide di licenziarsi.