Pubblicato il: 08 Gennaio, 2020  Visualizzazioni: 483

Anticipazioni Il Segreto, 10 gennaio 2020: Fernando tesse la sua tela

Il Mesia vuole assicurarsi che le cose vadano come desidera sia riguardo a Carmelo, sia riguardo a Maria

Visualizza Foto

Ancora molta confusione riguardo al vero responsabile degli attentati a Puente Viejo e nella puntata de Il Segreto trasmessa il 10 gennaio 2020, Raimundo deciderà di indagare personalmente. Ben consapevole del fatto che Francisca è ancora convinta della colpevolezza di Severo e Carmelo, l’Ulloa parte dunque per la capitale. Poi chiede a Mauricio di aspettare il suo ritorno prima di obbedire agli ordini di sua moglie. Toccherà dunque al capomastro tenere a freno la rabbia della Montenegro, che mai come adesso è assetata di vendetta. Carmelo si risveglia, e Fernando, che nel frattempo briga per tenere Maria legata a sé per sempre, fa in modo che il sindaco fornisca la versione dei fatti che più gli fa comodo.

Puntata Il Segreto di venerdì 10 gennaio 2020: le indagini di Raimundo

Raimundo sa che Severo e Carmelo non sono colpevoli degli attentati a Puente Viejo, ma deve fare i conti col fatto che sua moglie Francisca è convinta dell’esatto contrario. Così. l’uomo compie una serie di indagini personali, e per andare fino in fondo alla faccenda decide di partire per Madrid. Per evitare che accada l’irreparabile, Raimundo raccomanda a Mauricio di aspettare il suo ritorno prima di fare qualsiasi cosa. Quindi, dovrà trovare il modo di non obbedire agli ordini di Francisca, che certamente approfitterebbe della sua assenza per mettere in atto la sua vendetta.

LEGGI ANCHE – Il rapimento di Maria e dei bambini nelle puntate de Il Segreto

Episodio Il Segreto del 10 gennaio 2020: gli intrighi di Fernando

Carmelo si è finalmente risvegliato dopo essere stato in coma in seguito al colpo di pistola ricevuto da Esteban Fraile. Fernando Mesia vuole a questo punto assicurarsi che il sindaco racconti che è proprio il defunto Fraile il responsabile degli attentati che hanno insanguinato Puente Viejo. Per questo motivo, il Mesia va a trovare Carmelo armato di pistola, che eventualmente utilizzerà nel caso il Leal intendesse fornire una diversa versione dei fatti. Severo e Mauricio sono intanto convinti che lo scritto trovato nella giacca di Esteban sia un falso, ma non hanno le prove. Fernando, inoltre, farà di tutto per isolare Maria da tutti quelli che potrebbero aprirle gli occhi su di lei, e chiede a Dori Vilches, la terribile infermiera che si occupa della Castaneda, di non permettere più a quest’ultima di camminare. Solo così potrà averla definitivamente in suo potere.

LEGGI ANCHE – Mauricio innamorato di nuovo

Spoiler Il Segreto 10 gennaio 2020: Marcela assume Lola

Dopo la rottura con Prudencio, avvenuta perché il giovane Ortega ha scoperto che la Mendana era una spia di Francisca, Lola ha perso, oltre all’amore, anche il lavoro, ritrovandosi così sola e senza denaro. Marcela, che vuole aiutare l’amica, le offre un posto da cameriera alla locanda. In questo modo la ragazza potrà continuare a provvedere alle proprie esigenze. In passato Lola aveva rifiutato la proposta di Marcela, ma visto che le cose ora sono cambiate non ha alternative. Come reagirà Prudencio scoprendo che la sua ex fidanzata lavora presso i suoi amici?

LEGGI ANCHE – Puntate settimanali de Il Segreto dal 13 al 19 gennaio 2020

Cosa racconterà Carmelo a proposito della morte di Esteban? Le anticipazioni de Il Segreto rivelano che la situazione si complicherà sempre di più e tutto culminerà in una catastrofe.