Pubblicato il: 08 Dicembre, 2018  Visualizzazioni: 3546

Il Segreto anticipazioni 11 dicembre 2018: Saul in pericolo!

Prudencio fa il doppio gioco per non liberare Saul, ma, ecco accadere l’inaspettato

Visualizza Foto

Nella puntata de Il Segreto che andrà in onda martedì 11 dicembre 2018, vedremo che il commissario Padial sta con il fiato sul collo a Raimundo, perché vuole trovare Alfonso ed Emilia. D’altro canto, invece, Julieta è disperata e pensa quale sia la strada giusta da intraprendere per salvare il suo Saul. Prudencio la consola e, nonostante ciò la donna gli chiede di aiutare il fratello, ma lui rimane, inizialmente, muto, poi resta nel vago e, alla fine, grazie a Fernando, decide di fare questo passo importante, riferendo il tutto alla moglie.

Il Segreto anticipazioni 11 dicembre 2018: Padial sulle tracce di Emilia e Alfonso

L’avvocato difensore dell’Ortega spiega a tutti che è, praticamente, impossibile battersi per l’innocenza di Saul. Nel contempo, il commissario Padial riferisce a Raimundo di essere giunto in città per fare il suo dovere. Dunque, farà di tutto per mettersi sulle tracce di Emilia e Alfonso, ovvero, i responsabili della morte di Perez de Ayala. Intanto, Matias fa visita ai suoi genitori e li racconta delle minacce ricevute dal commissario. Lo stesso, poi, si reca da Fe e cerca in tutti modi di estorcerle qualche informazione in merito al nascondiglio dei Castaneda. Vista l’assenza di queste, riunisce i compaesani al fine di ricevere assoluta collaborazione durante le indagini. Nel frattempo, Raimundo chiede a Prudencio di fare il possibile per aiutare Saul, ricordandogli che è suo fratello, sangue del suo sangue. La sua replica resta sul vago.

Il Segreto anticipazioni 11 dicembre 2018: il doppio gioco di Prudencio

Prudencio incontra Julieta e tenta di rassicurarla riferendole che proverà a chiedere aiuto a Carmelo. Ma poi, quando si reca in prigione per far visita a Saul, non esita a deriderlo. Fernando, intanto, raggiunge la Uriarte con l’intento di punzecchiarla. Isaac e Antolina, con il passare del tempo, si stanno rassegnando alla loro nuova situazione e sono pronti a prendere in mano le redini della loro vita. A Padial, invece, non va giù il fatto che il popolo sostenga Alfonso ed Emilia e, in tutto questo, Carmelo cerca di addolcire la situazione. Il primo cittadino va a trovare il figlio del defunto Mesia, mettendolo dinanzi a una scelta: o salverà la vita ai Castaneda o per lui saranno guai. Ma, il giovane, prontamente lo rassicura dicendogli di avere già in mente una soluzione.

Il Segreto anticipazioni 11 dicembre 2018: Prudencio libererà Saul?

Matias e Marcela vanno a casa di Isaac e Antolina, offrendo loro sostegno e aiuto. Adela e Carmelo sono felici per Severo e Irene, una coppia davvero innamorata. Saul, invece, vuole espiare i suoi peccati e chiede a Don Anselmo di confessarlo al fine di trovare un po’ di serenità interiore. Julieta non riesce a darsi pace e prega, più volte, Prudencio di tirar fuori dai guai il fratello. Grazie al consiglio di Consuelo, gli riferisce di mobilitare le sue conoscenze per salvargli la vita. Il cattivo Ortega vuole eliminare il suo rivale in amore e, finge, di non essere in grado di poter fare nulla. Anche Fernando, giunto a Puente Viejo per sostituire Francisca Montenegro, ordina al ragazzo di liberare Saul. A quel punto, Prudencio riferisce alla moglie che aiuterà il consanguineo a evitare l’azione della giustizia.

Non perdetevi le prossime anticipazioni de Il Segreto per scoprire se Prudencio salverà, per davvero, Saul o se giocherà una delle sue carte anche in questo caso?