Pubblicato il: 13 Dicembre, 2018  Visualizzazioni: 6209

Il Segreto anticipazioni 14 dicembre 2018: Prudencio spara a suo fratello Saul

Il minore degli Ortega decide di sbarazzarsi del rivale in amore per riprendersi sua moglie

Visualizza Foto

E’ per Julieta che Prudencio ha perso la testa. Infatti nella puntata de Il Segreto di venerdì 14 dicembre 2018, farà il gesto più ignobile che potesse pensare. Il tentativo di fuga di Saul era un messa in scena orchestrata dal perfido Ortega, ormai pieno di odio nei confronti del suo stesso fratello. Nel frattempo Severo inizia ad avere dei timori. Teme infatti che Francisca cercherà di rovinare il suo matrimonio con Irene. Isaac intanto è sottoshock per quello che gli ha detto Jesus in punto di morte. Il giovane poi decide di andare fino in fondo.

Anteprime Il Segreto, 14 dicembre 2018: la follia di Prudencio

Dopo essersi salutati e promesso di riunirsi il prima possibile, Saul attende che abbia luogo il suo trasferimento. L’Ortega viene informato che non sarà solo, ma con lui ci sarà un altro detenuto in attesa di processo. Mesia ha dato a Prudencio pieni poteri di agire per far fuggire il fratello, con la speranza che non disattenda le sue aspettative. I due vengono poi prelevati e fatti salire su un furgone. Ma lo stesso durante il percorso ha un guasto. A quel punto la guardia al soldo di Prudencio, gli dice che è giunto il momento di fuggire. Come concordato raggiungono il fiume e ad aspettarli c’è proprio il minore degli Ortega. Quest’ultimo però li attende armato e non esita a sparare contro entrambi. Quale sarà il destino di Saul?

Puntate Il Segreto, 14 dicembre 2018: Francisca ancora contro Severo?

Il destino ha dato una seconda occasione a Severo per essere felice. La morte di Candela e di Sol aveva distrutto l’animo del latifondista. Ma l’arrivo della giornalista Irene nella sua vita, ha cambiato tutto quanto. Ma il Santacruz sente ancora sul collo il fiato della Montenegro, che aveva già tentato di boicottare il matrimonio con la Mendizabal. Per questo teme che la matrona possa fare la stessa cosa nel giorno delle nozze con la Campuzano. Inoltre non è chiaro quello che voglia fare per conto di donna Francisca, Fernando Mesia. Sappiamo bene quello che fece tempo a fa a Maria Castaneda e il timore che possa non essere cambiato è il pensiero di tutti coloro che già conoscono.

Trame Il Segreto, 14 dicembre 2018: Isaac pentito per Jesus?

Il Guerrero nelle scorse puntate ha ucciso Jesus, il fratello della sua defunta moglie Elsa. L’uomo però mentre spirava, gli ha confessato di essere stato ingannato. Cosa voleva dire? E soprattutto da chi? E’ il pensiero fisso di Isaac dopo averlo accoltellato senza pietà. Ma nonostante questo deve fare in fretta e sbarazzarsi del suo cadavere. Una volta fatto torna da Antolina come se nulla fosse accaduto e fa l’amore con la giovane. Ma perchè questo omicidio? Pare che sia colpa di Jesus quello che è accaduto il giorno delle nozze di Isaac ed Elsa.

Quale sarà dunque la verità sulla morte di Elsa? Chi ha orchestrato tutto questo? Non perdetevi le prossime anticipazioni de Il Segreto per scoprirlo.