Pubblicato il: 20 Giugno, 2019  Visualizzazioni: 1555

Anticipazioni Il Segreto puntate 24/28 giugno 2019: Elsa si innamora di un altro uomo?

Fra la Laguna ed il dottor Alvaro Fernandez sembra nascere molto feeling anche a causa della particolare situazione creatasi in paese

Visualizza Foto

Le anticipazioni Il Segreto sulla trama delle puntate in onda da lunedì 24 a venerdì 28 giugno 2019 annunciano che Antolina continua a parlare male di Elsa, mentre Gonzalo, dopo un confronto con Maria ed un saluto ai bambini, deciderà di lasciare Puente Viejo. Tra Fernando e Maria sembra esserci una strana sintonia che non piace affatto a donna Francisca. Saul riuscirà a rintracciare Julieta, rapita da Mauricio e da Prudencio per salvarla dalle grinfie degli uomini al soldo di Eustaquio Molero. Durante una violenta colluttazione con la Guardia Civile, il giovane Ortega si ferirà gravemente, rischiando addirittura la vita! Francisca fa capire chiaramente a Fernando che è un ospite sgradito, mentre Antolina riuscirà finalmente a sedurre suo marito. Tra Elsa e il dottor Alvaro Fernandez c’è una grande complicità, mentre le condizioni della piccola Camelia peggioreranno di colpo. Antolina insinua che fra Elsa ed Alvaro stia nascendo qualcosa, e la cosa infastidisce Isaac.

Anticipazioni Il Segreto puntata lunedì 24 giugno 2019

Matias prega Antolina di evitare di parlare continuamente male di Elsa che sta facendo di tutto per salvare la vita a sua moglie ed alla piccola Camelia. Gonzalo fa sapere a Fernando di essergli grato per aver messo a rischio la sua stessa vita per salvare quella dei piccoli Esperanza e Beltran, poi dice a Maria che non intende restare lì con lei e decide di andarsene.

LEGGI ANCHE – Paura a Puente Viejo

Il Segreto episodio martedì 25 giugno 2019

I pazienti dell’ospedale da campo migliorano significativamente, ma la piccola Camelia rischia un’encefalite. Elsa avverte Alvaro, che comincia ad apprezzare il suo carattere tenace e determinato ed a guardarla con occhi diversi. Saul segue Prudencio, ma viene aggredito; appare Severo che lo invita a proseguire per un’altra strada se vuole davvero trovare la sua sposa. Non è di Prudencio che deve avere paura: nel rapimento della sua amata sono coinvolti i Molero.

LEGGI ANCHE – Un tranello per Francisca

Anteprime Il Segreto mercoledì 26 giugno 2019

Julieta è rinchiusa nella casetta abbandonata ma vuole fuggire. Elsa capisce che l’astio che Alvaro Fernandez nutre nei suoi confronti dipende da quanto accaduto ad Antolina. Quest’ultima, intanto, prepara una cena speciale per Isaac ed indossa un abito molto seducente. Il Guerrero sembra apprezzare molto. Tutti pensano che Fernando resterà in paese per Maria, ma lui fa capire di volersene andare.

LEGGI ANCHE – Julieta vittima di violenza

Il Segreto trame giovedì 27 giugno 2019

Antolina ed Isaac trascorrono la notte insieme. Fernando dice che resterà solo se Maria sarà d’accordo e se sarà lei a chiederglielo. Hipolito e Onesimo sono positivamente impressionati dalle qualità del gingko, poiché tutti quelli che lo hanno usato hanno avuto un miglioramento delle loro facoltà mentali. Elsa crede che i pazienti dell’ospedale da campo non abbiano più bisogno di lei. Alvaro, però, le chiede di restare ancora…

Spoiler Il Segreto venerdì 28 giugno 2019

Ben presto emerge che sono stati Mauricio e Prudencio a rapire Julieta per proteggerla dalle cattive intenzioni dei Molero. Consuelo pensa possa essere stata donna Francisca ad organizzare il rapimento, ma Irene e Adela,lasciano intendere di conoscere la verità. Saul scopre tutto e riesce a ritrovare la sua amata. Intanto, gli uomini di Eustaquio sono pronti a vendicarsi di Saul e Julieta circondano la casetta e fanno irruzione armati. I due, però, riescono a fuggire. Antolina insinua che fra Elsa ed il dottor Alvaro stia nascendo qualcosa, poché lei è sempre stata attratta dagli uomini di una certa posizione sociale. La cosa irrita profondamente Isaac, che sottolinea la falsità dell’insinuazione, vito che la Laguna stava per sposare lui.

Le anticipazioni Il Segreto vi aspettano sempre più appassionanti come sempre su queste pagine, non perdetele!