Pubblicato il: 29 Settembre, 2019  Visualizzazioni: 1104

Anticipazioni Il Segreto, puntata 30 settembre 2019: Francisca scopre l’inganno

La Montenegro non resterà certo con le mani in mano quando intuirà quello che sta accadendo

Visualizza Foto

La bottega di Fe avrà un nuovo proprietario. Lo scopriremo nella puntata de Il Segreto in onda lunedì 30 settembre 2019, in cui vedremo Prudencio Ortega contrattare con Matias per l’acquisto del locale. Finalmente il fratello di Saul potrà sganciarsi dal giogo di Francisca Montenegro. Quest’ultima, intanto, verrà informata da Mauricio, pentito per aver in qualche modo tradito la padrona, che la sua adorata Maria sta per partire per Cuba insieme a Roberto, i due hanno già tutto pronto. Saul, intanto, mette a punto i dettagli del suo piano, mentre Irene suggerisce ad Adela di aiutare il giovane e Julieta a lasciare Puente Viejo.

Il Segreto, puntata lunedì 30 settembre 2019: Prudencio diventa imprenditore

Francisca vorrebbe trattenere alla villa il giovane Prudencio Ortega per fare in modo che si occupi della contabilità dopo la partenza di Fernando, ma capisce che egli vuole andarsene, e così, anche grazie all’intercessione di Raimundo, lo lascia andare. Il giovane deve incontrare Matias, che ha avuto l’incarico di vendere la sua bottega. E’ Saul, infatti, l’interlocutore misterioso che si è offerto di rilevare l’attività della simpatica rossa, fuggita nelle Americhe per sfuggire a Faustino (che è convinto peraltro di averla uccisa). Matias ha forti riserve nel concludere l’affare; inizialmente, infatti, egli teme che dietro la proposta del giovane Prudencio possa nascondersi lo zampino della Montenegro. Alla fine, però, l’affare viene concluso: Prudencio è il nuovo proprietario della bottega.

LEGGI ANCHE – Tempo di inganni a Puente Viejo

Episodio Il Segreto, lunedì 30 settembre 2019: la scoperta di Mauricio

Roberto Sanchez progetta nuovamente la fuga a Cuba con Maria; l’uomo è rimasto sconvolto dalla malvagità di Francisca, e teme che presto o tardi ella possa decidere di ucciderlo. Raimundo sospetta qualcosa, ed allerta immediatamente Mauricio. Quest’ultimo si mette immediatamente al lavoro, e scopre che la partenza è ormai cosa certa: ha visto con i suoi occhi i biglietti per l’isola, quindi Maria e Roberto stanno sicuramente per partire insieme ai piccoli Esperanza e Beltran. Dopo aver tradito la sua signora rivelando a Fernando Mesìa le sue intenzioni e salvandogli la vita, il Godoy non può fare la stessa cosa anche adesso. Così, egli rivela alla Montenegro che i biglietti per Cuba sono pronti, la partenza di Maria è questione di ore. Come reagirà la nobildonna a questa notizia?

LEGGI ANCHE – Roberto viene ucciso?

Il Segreto spoiler, 30 settembre 2019: i dettagli del piano

Mentre Elsa, sempre più sotto pressione a causa di tutto quello che è successo, ha un attacco di nervi, Julieta e Saul progettano anche loro di fuggire, non prima che il giovane Ortega si sia autoaccusato dell’assassinio dei Molero. Nonostante le perplessità di Carmelo e don Berengario, Adela preme affinché i due acconsentano; Irene, la moglie di Severo, consiglia intanto ad Adela di aiutare Julieta e Saul a portare a termine il loro piani. Saul sa molto bene come procedere, e chiede a Carmelo di fargli avere le armi con cui sono stati uccisi i due delinquenti. La sua intenzione è quella di lasciarvi sopra le impronte digitali, e poi partire per un posto lontano, dove cominciare una nuova vita e dove nessuno potrà trovare lui e Julieta.

LEGGI ANCHE – L’ultima follia di Fernando

Non perdete le prossime clamorose anticipazioni Il Segreto, vi racconteremo dell’incontro fra Alvaro ed Isaac, che promette davvero scintille!