Aggiornato al: 05 Ottobre, 2018  Visualizzazioni: 5346

Il Segreto anticipazioni 4 ottobre 2018: Francisca sarà fucilata?

La Montenegro presto potrebbe essere giustiziata dai rivoltosi che scalpitano per punirla

Visualizza Foto

Saranno momenti concitati quelli che vivrà Francisca nella puntata de Il Segreto di giovedì 4 ottobre 2018. Le anticipazioni infatti rivelano che la sentenza contro di lei è stata emessa e si tratta di una condanna a morte. Nel frattempo Irene scopre tutta la verità sul piccolo che lei chiama figlio, dalla suora che glielo ha affidato. La verità per la Campuzano sarà sconvolgente quanto drammatica, ma poi prenderà la decisione più giusta per tutti. Il processo di Dos Caras sta per avere inizio e Nicolas vuole andare a La Puebla prima possibile.

Il Segreto anticipazioni 4 ottobre 2018: Francisca morirà?

Francisca pare avere le ore contate. L’assemblea dei rivoltosi ha emesso una dura condanna contro di lei. Infatti per la matrona è stata sentenziata la pena di morte che dovrebbe avvenire mediante fucilazione. La sconvolgente notizia arriva alla Montenegro e a Raimundo, il quale tenta in tutti i modi di risolvere il problema e convincere i rivoltosi uomini di Larraz a mutare una simile decisione. Riuscirà nel suo intento? Francisca è spaventata, ma la sua forza e il suo carattere di ferro, le permettono di restare con i piedi per terra.

Anteprime de Il Segreto di giovedì 4 ottobre 2018: il tentativo di Carmelo

Nonostante sia sempre stato contro donna Francisca, Carmelo tenta di convincere i rivoltosi a non macchiarsi le mani di sangue. Anche Saul e Laura provano a mediare con quegli uomini, ma tutto sembra inutile. Nel frattempo Irene si trova in compagnia della suora che gestisce l’orfanotrofio e la donna inizialmente non vorrebbe parlare, ma l’insistenza della giornalista, spinge la religiosa a raccontare tutta la verità sulle origini di quel bambino. La scoperta che farà Irene sarà devastante e metterà in crisi la Campuzano. In seguito vedrete Irene prendere una decisione che le cambierà per sempre la vita.

Puntata Il Segreto dell’8 ottobre 2018: il processo di Mariana

Tutti in paese sono sconvolti per la possibilità che l’assassino di Mariana possa tornare in libertà. Il processo sta per essere riaperto a La Puebla e Nicolas vuole essere presente, ma con la sommossa dei braccianti, non è facile uscire da Puente Viejo. Per questo l’Ortuno chiede ed ottiene da Larraz il permesso di poter essere in tempo al processo. Alfonso intanto giura a sua moglie Emilia e al resto della famiglia, che non commetterà stupidaggini e non tenterà di uccidere Dos Caras. La Ulloa infatti teme che il marito possa fare un colpo di testa.

Nicolas si troverà presto in una brutta situazione. Infatti le anticipazioni de Il Segreto raccontano che Dos Caras provocherà la tremenda reazione dell’Ortuno, portandolo all’esasperazione.