Pubblicato il: 06 Novembre, 2018  Visualizzazioni: 5812

Il Segreto anticipazioni 7 novembre 2018: Fe testimonia per salvare i Castaneda

La vinaia decide di provare a salvare i suoi amici che stanno rischiando una dura condanna

Visualizza Foto

Le speranze di Raimundo si avverano nella puntata de Il Segreto di mercoledì 7 novembre 2018, quando Fe inizia a sentirsi meglio. Saputo dell’accaduto, l’ex cuoca della Montenegro decide di parlare con il giudice a favore di Emilia e Alfonso. Nel frattempo Raimundo scopre dall’avvocato Espinosa quello che sta accadendo al carcere di Trefacio e decide di rivelare tutto su Nicolas, se il generale lascerà liberi sua figlia e suo genero.

Il Segreto anticipazioni 7 novembre 2018: Fe difende i Castaneda

Come ben sapete, nei precedenti episodi de Il Segreto, Emilia e Alfonso sono stati arrestati con l’accusa di aver tentato di uccidere la povera Fe. Il tentato suicidio della vinaia è stato un ottimo pretesto per il generale per colpire i Castaneda. I due coniugi sono barbaramente torturati dagli uomini di Perez De Ayala e Raimundo, quando è certo che Fe si sente meglio, chiede alla donna di parlare con il giudice e rivelare come sono andate realmente le cose. Lei lo fa immediatamente, ma sembra che il suo intervento, non serva a nulla.

Puntate Il Segreto, 7 novembre 2018: le torture subite dai Castaneda

Mentre Raimundo cerca di trovare il modo di convincere il generale a liberare la figlia e Alfonso, il militare tortura senza sosta i due coniugi. L’uomo ignora quello che stanno realmente passando e allo stesso tempo sta proteggendo Matias, Marcela e la piccola Camelia. Il generale li sta cercando, ma senza sapere che si nascondono a casa di Francisca. Quanto dureranno ancora le malefatte di Perez De Ayala?

Episodio Il Segreto, 7 novembre 2018: la rivelazione di Espinosa

Nel corso di questa puntata de Il Segreto, l’avvocato Espinosa va da Raimundo e gli parla di quello che sta accadendo al carcere dove sono rinchiusi Emilia e Alfonso. L’uomo resta sconvolto dall’apprendere le reali condizioni della figlia e del genero. L’Ulloa dice basta e promette di rivelare al generale Perez De Ayala, dove si sta nascondendo Nicolas, ma in cambio pretende la liberazione immediata di sua figlia e di suo genero. Accetterà questa volta il perfido uomo di mettere fine alle sue angherie?

Restate con noi per le prossime anticipazioni de Il Segreto che vi riveleranno la decisione presa dal generale Perez De Ayala.