Pubblicato il: 25 Ottobre, 2019  Visualizzazioni: 532

Anticipazioni Il Segreto, puntata domenica 27 ottobre 2019: resa dei conti fra Severo e Francisca

I due storici nemici si confrontano alla villa in un drammatico faccia a faccia fatto di accuse e minacce

Visualizza Foto

Sarà scontro aperto tra Severo Santacruz e Francisca Montenegro nella puntata de Il Segreto in onda domenica 27 ottobre 2019. L’uomo accuserà Francisca di aver provocato la sua rovina, ma non avrà nessuna prova della responsabilità della Montenegro. In carcere, Elsa subisce vessazioni da Rufina, che altro non è se non una complice di Antolina. La donna riduce la Laguna in fin di vita, e solo per miracolo ella riprende a respirare. Adela ed Irene, intanto, rischiano di essere boicottate per l’argomento della loro riunione, ritenuto scandaloso e peccaminoso.

Anticipazioni Il Segreto puntata domenica 27 ottobre 2019: le accuse di Severo

Severo Santacruz decide di affrontare apertamente colei che considera l’artefice della sua rovina, Francisca Montenegro. L’uomo si presenta alla villa ed accusa la matrona di essere responsabile del crollo del prezzo del riso, ma purtroppo non ha alcuna prova della sua colpevolezza. Secondo Severo, Francisca avrebbe acquistato una gran quantità di riso, che avrebbe nascosto in un magazzino, per mettere un freno al mercato, ed impedire così che egli potesse riprendere i suoi affari. La discussione rischia ben presto di degenerare, e Raimundo, Mauricio e Carmelo cercano di arginare i danni e di evitare che si arrivi alle mille ed una notte. Le accuse di Severo sono fondate o è la disperazione a farlo parlare? Egli ha visto giusto, come sappiamo dalle parole di Marchena a Prudencio.

LEGGI ANCHE – Antolina lascia Puente Viejo?

Il Segreto episodio domenica 27 ottobre 2019: una mandante malefica

Elsa si trova purtroppo in prigione a causa della denuncia fatta da Antolina, ed in quel luogo terribile subisce maltrattamenti e tormenti di ogni genere dalla sua compagna di cella, Rufina. La delinquente, che si scoprirà essere stata reclutata dalla Ramos per fare del male all’odiata rivale, picchierà la povera Elsa talmente violentemente che il sergente Cifuentes pensa addirittura che sia morta. Fortunatamente, il dottor Zabaleta riesce a rianimare la ragazza. Nel frattempo, Antolina continua a dire nel paese, in particolare parlando con don Berengario ed Adela, che chi dovrebbe vergognarsi è Elsa, non lei.

LEGGI ANCHE – Un ritorno tanto atteso

Spoiler Il Segreto 27 ottobre 2019: un argomento scottante

L’associazione di Adela ed Irene organizza una nuova riunione nel corso della quale si parlerà di salute intima. Gli uomini del paese, però, non vogliono che l’argomento venga affrontato. Adela, allora, decide di affrontarli; ella fa capire ai mariti delle signore che non possono impedire loro di uscire di casa. L’associazione è nell’occhio del ciclone, e Carmelo chiede al sergente Cifuentes di sorvegliare, se necessario, per ridurre il rischio di boicottaggio. Adela ed Irene sono nel mirino di molta gente a cui farebbe comodo che tacessero, sia loro, sia le loro adepte. Insomma, non si vuole che l’associazione vada avanti, forse perché si pensa che essa possa mettere idee strane in testa alle donne.

LEGGI ANCHE – Sconvolgente evento a Il Segreto

La vicenda di Elsa è di dominio pubblico a Puente Viejo, ma secondo le anticipazioni de Il Segreto, nelle prossime puntate ci sarà la svolta decisiva su questa vicenda.