Aggiornato al: 04 Ottobre, 2018  Visualizzazioni: 16652

Il Segreto anticipazioni ottobre 2018: Nicolas lascia per sempre Puente Viejo

Il fotografo dopo essere scampato a morte certa partirà con la piccola Juanita

Visualizza Foto

Puente Viejo si prepara a perdere un altro personaggio. Le ultime anticipazioni de Il Segreto relative alle puntate nel mese di ottobre 2018, rivelano che l’amato fotografo, Nicolas Ortuño, partirà per le Americhe insieme alla sua figlioletta per non fare più ritorno. Tutto avverrà in seguito al tentativo di vendetta del generale Simon Perez de Ayala. Per fortuna, però, lo sceriffo Meliton capirà la trappola e riuscirà a farlo nascondere grazie all’aiuto di tutti gli uomini di Puente Viejo. Una volta che le acque si saranno calmate, lo aiuteranno ad imbarcarsi e l’uomo potrà finalmente rifarsi una vita.

Il Segreto anticipazioni ottobre: Nicolas uccide l’assassino di sua moglie

Nicolas durante il processo a carico di Severo Santacruz per la morte di Venancia, scoprirà che Tomas Perez de Ayala, l’assassino di sua moglie Mariana potrebbe presto tornare in libertà grazie all’influenza di suo padre, Simon, uno stimato generale dell’esercito. L’uomo dopo aver saputo ciò, userà i suoi studi in legge per far in modo che il processo venga svolto a Puente Viejo e ci riuscirà anche se si scontrerà spesso con l’avvocato del killer. Il tragico colpo di scena, si avrà proprio nel momento in cui Tomas verrà condotto nel paesello e si incontrerà con Nicolas. Il Dos Caras, gli confesserà che Mariana era incinta quando l’ha uccisa. Il fotografo a quel punto visibilmente sotto schock, sottrarrà una pistola ad uno funzionario della Guardia Civile e gli sparerà uccidendolo. Subito dopo verrà arrestato e condotto in carcere.

Anticipazioni Il Segreto, puntate ottobre: Nicolas scampa alla morte

Nicolas, dopo aver ucciso Tomas, verrà condotto in carcere e rischierà la condanna a morte visto che purtroppo ci sono moltissimi testimoni. Tuttavia, il paese si schiererà dalla sua parte ed arriverà a protestare per la sua incarcerazione. Il generale Simon Perez de Ayala, ordirà un piano per vendicarsi della morte di suo figlio e far si che Nicolas venga trasferito a Madrid, in modo tale che alcuni suoi uomini lo uccidano durante il tragitto. Lo sceriffo Meliton, però, intuirà subito che si tratta di una trappola e radunerà tutti gli uomini di Puente Viejo per far fuggire il fotografo e nasconderlo in un capanno dove starà fino a quando le acque non si saranno calmate e potrà uscire per imbarcarsi per le lontane Americhe.

Il Segreto, trame ottobre: Nicolas lascia Puente Viejo

Il generale Perez de Ayala sarà arrabbiatissimo per non essere riuscito a liberarsi del nemico e convinto che non sia andato troppo lontano, ordinerà ai suoi uomini di cercarlo ovunque. Alfonso e Matias, si avvarranno dell’aiuto di Fe, Emilia, Marcela e Raimundo per mettere a punto il loro piano per far scappare lontano il fotografo. Fe distrarrà gli uomini dell’esercito con il suo furgoncino mentre Emilia e Marcela faranno finta di andare a La Puebla per delle compere insieme a Juanita e Camelia. I funzionari di stadio, dunque convinti che Nicolas si trovi nel furgoncino di Fe, perderanno tempo per cercarlo mentre Raimundo usando la macchina di Francisca, riuscirà a condurre il fotografo al porto. L’uomo dunque, riuscirà a partire e a rifarsi una vita lontano da Puente Viejo. Intanto il generale si presenterà alla locanda di Emilia ed Alfonso con intenzioni tutt’altro che amichevoli. Cosa avrà in mente?

Continuate a seguirci per scoprirlo con le prossime anticipazioni Il Segreto.