Pubblicato il: 28 Gennaio, 2020  Visualizzazioni: 1444

Caso Luigi Favoloso, la verità e il racconto shock dell’ex gieffino

L'ex concorrente del Grande Fratello è tornato in tv per parlare dei motivi che l'hanno spinto alla fuga

Visualizza Foto

Nel corso dell’ultima diretta di Live – Non è la d’Urso, si è finalmente chiuso il caso legato a Luigi Favoloso. Su di lui se ne erano dette di tutti i colori: a partire dalla fuga che sarebbe stata architettata per tornare in tv alle accuse shock di Nina Moric. A spiegare come sono andate realmente le cose ci ha pensato proprio l’ex gieffino, il quale ha fatto una dichiarazione a dir poco clamorosa. Stando alle sue parole, infatti, la Moric l’avrebbe tradito col suo migliore amico.

Caso Luigi Favoloso, la verità dell’ex gieffino

Dopo quasi un mese, Luigi Favoloso si è rifatto vivo e si è recato a Live – Non è la d’Urso per raccontare gli eventi che l’hanno visto protagonista. Il motivo della fuga sarebbe legato ad un presunto tradimento di Nina Moric: “Il 20 di dicembre scopro una cosa terrificante, non avevo più una famiglia, avevo perso Nina e Carlos con un sms”. Favoloso ha dichiarato di aver scoperto sul cellulare della showgirl croata di essere stato tradito proprio con il suo migliore amico con cui aveva un progetto di business.

LEGGI ANCHE — Avvistato Luigi Favoloso

L’ospitata dell’ex di Nina Moric da Barbara d’Urso

Per tale motivo, Luigi sarebbe “impazzito” e avrebbe deciso di cambiare aria. Tuttavia, l’ex gieffino ha sottolineato di non aver mai alzato le mani verso la Moric e il figlio Carlos, ma anzi di averla difesa da se stessa: “Nina dice che la picchiavo, mio padre dice che Nina picchiava me. Sono due letture sbagliate, è vero che mi sono tagliato una mano, rotto una costola, mi sono fatto del male per proteggere Nina, per proteggerla da se stessa. Io tante volte ho dovuto bloccarla”.

LEGGI ANCHE — Favoloso scrive dopo la scomparsa

Caso Luigi Favoloso: il racconto shock

Continuando il suo racconto, Luigi Favoloso ha parlato anche di Carlos: “L’episodio a cui fa riferimento Nina è del 27 ottobre, quindi due mesi prima. Carlos ha chiamato il telefono azzurro che gli dice che non era successo niente. Carlos viene ricoverato per altre ragioni, Corona esce dal carcere con gli agenti della polizia penitenziari e mi ringrazia chiedendomi di stare vicino alla sua famiglia. La sera che hanno portato via Carlos, Nina ha litigato con la mamma, la foto con quei lividi glieli ha fatti la mamma. E’ una foto di quattro anni fa, lei mi vuole distruggere, è un modo per continuare una relazione malata. Io sono andato via perché volevo essere libero”.

LEGGI ANCHE — Caso Luigi Favoloso: l’ex gieffino gioca a nascondino e offre mille euro

Infine, Luigi attacca persino sua madre: “Io con mia mamma non ci parlo e non ci parlerò più, perché ha simulato di aver ricevuto in diretta una mail dalla Panicucci quando io gliel’avevo mandata due giorni prima. Si è fatta convincere e comprare da qualcuno”.

CATEGORIE