Pubblicato il: 13 Gennaio, 2019  Visualizzazioni: 4857

C’è Posta per Te, tutti contro Tito: Maria De Filippi è allibita, la madre lo insulta

La storia di Tito, che ha chiuso la porta in faccia alla madre e alla figlia, ha scatenato le reazioni del pubblico

Visualizza Foto

La storia più seguita della prima puntata della nuova stagione di C’è Posta per Te, quella andata in onda sabato 12 gennaio 2019, è stata senza alcun dubbio quella che vedeva protagonisti Tito e Sara. Si trattava di un padre e di una figlia che non hanno rapporti da tempo. Tito non vuole più avere rapporti neanche con l’anziana madre Maria, che ha 88 anni e che vive proprio con la nipote Sara. Quest’ultima assieme alla nonna hanno chiamato la trasmissione per cercare di riallacciare i rapporti.

C’è Posta per Te, puntata del 12-01-2019: tutti contro Tito (anche il pubblico)

Quando Tito è entrato in studio di C’è Posta per Te assieme alla moglie Alexandra, è apparso subito evidente che Sara e Maria andavano a scontrarsi contro un muro. “Non voglio interrompere la mia armonia. Devo difendere questa tranquillità che mi sono creato in questi anni” ha detto l’uomo, giustificando in questo modo il non voler più vedere né la madre né la figlia. Ma se con la prima l’uomo ha avuto degli screzi, in quanto non accettava la sua nuova moglie Alexandra, Sara a suo padre non ha fatto assolutamente nulla.

C’è Posta per Te news, l’incredulità di Maria De Filippi

La situazione è così assurda che neanche Maria De Filippi si capacita di come ciò sia possibile, che cioè un padre e figlio sia così indifferente tanto alla donna che lo ha messo al mondo quanto a quella che lui stesso ha generato. “Faccio fatica a capire” ha ammesso a un certo punto la conduttrice, visibilmente in difficoltà. “Come fai a dormire pensando che hai una madre di 88 anni e una figlia che non vedi da tempo?” ha domandato, cercando fino all’ultimo ha provato a far cambiare idea a Tito.

News C’è Posta per Te, gli insulti dell’anziana madre: “Fai schifo!”

Ma l’uomo è stato irremovibile, e neanche le giuste ragioni espresse da Maria De Filippi sono servite a fargli cambiare idea. “Tu devi vedere quello che ho passato io” ha ribattuto alla moglie di Maurizio Costanzo, senza però spiegare che cavolo gli avessero mai fatto di così grave le due donne. “Noi abbiamo provato, io ho provato ad essere amica della madre ma non c’è stato vero” ha detto la moglie Alexandra. “Maria ha 88 anni, un’età importante. Non ha prospettive di lungo termine” ha fatto notare la De Filippi.

Ma neanche la prospettiva della morte ha fatto vacillare Tito. “Non provo più niente per nessuno, non voglio turbare la mia armonia” ha detto l’uomo, che è rimasto indifferente anche quando la madre gli ha detto “fai schifo” e “sei uno stronzo”.

CATEGORIE