Pubblicato il: 24 Novembre, 2018  Visualizzazioni: 8029

Famoso cantante coinvolto in un incidente mortale

Il giovane cantante Michele Bravi è stato coinvolto in un incidente che ha causato la morte di una donna

Visualizza Foto

Nelle ultime ore, Michele Bravi è finito al centro dei media per un episodio tutt’altro che positivo. Una vera e propria tragedia ha coinvolto il giovane vincitore di X-Factor che il 22 novembre 2018 è stato coinvolto in un incidente mortale. Con la sua auto, il cantante si è scontrato contro una moto di una donna. L’impatto è stato veemente e la donna non è sopravvissuta. Al momento non si conoscono le dinamiche dello scontro, ma il giovane ragazzo ha fatto sapere di soffrire molto per la vittima.

X-Factor: Michele Bravi coinvolto in un incidente mortale

Giovedì 22 novembre 2018, Michele Bravi si trovava a Milano presso lo stadio San Siro quando è avvenuto lo scontro tra la sua auto e la moto di una donna di 60 anni. Il vincitore di X-Factor era a bordo di un BMW presa in prestito da un car sharing, mentre la donna era appunto su una moto. Benchè non si conosce la dinamica dell’incidente, sta di fatto che l’impatto è stato veemente tanto da costringere la donna a finire in ospedale d’urgenza. Purtroppo, la donna non è riuscita a sopravvivere, nonostante i medici hanno provato in tutti modi a tenerla in vita. Una tragedia che ha colpito soprattutto il cantante che si è detto profondamente afflitto per quanto accaduto. In un’intervista al Corriere della Sera, Bravi ha annunciato di aver annullato anche tutti i suoi impegni.

X-Factor: la disperazione di Michele Bravi

A raccontare i giorni post-incidente è lo stesso Michele Bravi al Corriere della Sera. Il ragazzo ha manifestato tutta la sua disperazione: “Sono giorni di profondo dolore. Questo avvenimento ha sconvolto le vite di tutti coloro che erano legati alla persona che non c’è più e a me”. Poche ore fa, la pagina Instagram del cantante ha pubblicato un post che spiega l’accaduto: “Confidiamo nel lavoro della Magistratura nella determinazione delle responsabilità del sinistro. Vi preghiamo di rispettare il silenzio di Michele in modo che chi di dovere possa fare il proprio lavoro senza interferenze”. Il tutto firmato dal Team Bravi, il quale chiede per l’appunto rispetto.

Naturalmente, il nostro pensiero va alla vittima e ai suoi cari per questa tragedia.

CATEGORIE