Pubblicato il: 04 Febbraio, 2019  Visualizzazioni: 6446

Gomorra 4, anticipazioni: la nuova vita di Genny Savastano

La quarta stagione della serie si avvicina al debutto tanto atteso che si preannuncia ricco di colpi di scena.

Visualizza Foto

Manca ormai poco alla quarta stagione di Gomorra che debutterà il 29 marzo 2019 su Sky Atlantic. La serie rispetterà la tradizione con la messa in onda di due episodi a serata per un totale di 6 appuntamenti e svelerà alcuni punti della storia rimasti in sospeso. In particolare, verrà confermata o smentita la morte di Ciro Di Marzio e verrà raccontata la nuova vita nel centro di Napoli. Nel capoluogo campano, infatti, Enzo Sangueblù è diventato ormai il re indiscusso.

Gomorra 4: la nuova vita di Genny Savastano

L’ultima puntata della terza stagione di Gomorra ha visto Genny Savastano sparare Ciro Di Marzio per volere di Enzo Sangueblù. Nel quarto capitolo si ripartirà da quelle battute finali, dove Genny dovrà abbassare la testa di fronte al nuovo boss di Napoli. Il “figlio del santo” comanderà il centro della città insieme a Valerio O’Vucabulà e i fratelli Capaccio; Genny, invece, deciderà di affidarsi segretamente ad un clan vicino a Donna Imma. Mentre Enzo sarà costretto a scontrarsi contro i fratelli Capaccio desiderosi di ampliare il loro dominio a dispetto del nuovo boss, Genny diventerà un vero e proprio uomo di affari.

Gomorra 4: Genny lascia la sua città natale

Sembrerà di rivedere il Genny della seconda stagione che divenne un businessman in Honduras ottenendo contatti con mezzo mondo. Tuttavia, il figlio di Don Pietro avrà in mente soltanto una cosa: ritornare capo della sua città. La nuova strategia di Genny Savastano sarà quella di mettere in piedi un giro d’affari in tutto il mondo. Con l’aiuto della moglie Azzurra, l’ex boss deciderà di lasciare Secondigliano per trasferirsi a Londra. Qui, farà affari con diversi uomini di mercato e inizierà la sua scalata negli investimenti. Genny non dimenticherà Napoli e lascerà le sue direttive a Patrizia Santoro, la quale diventerà il mandante e il punto di riferimento del ragazzo.

La guerra tra i clan, però, è dietro all’angolo. Enzo Sangueblù inizierà una battaglia all’ultimo colpo contro i fratelli Capaccio e, in uno dei tanti scontri a fuoco, un protagonista perderà la vita. Sarà questo il momento giusto per Savastano di ritornare a Secondigliano e vendicare il suo amico Ciro Di Marzio. E voi, cosa ne pensate?

CATEGORIE