Pubblicato il: 24 Agosto, 2019  Visualizzazioni: 2610

Nadia Toffa, parla il fidanzato storico Massimiliano: “Ho raccolto il suo ultimo desiderio”

Massimiliano Ferrigno è stato fidanzato con Nadia Toffa per dieci lunghi anni e non ha mai smesso di amarla

Visualizza Foto

Della scomparsa prematura di Nadia Toffa hanno parlato davvero tutti, anche chi probabilmente non aveva alcun titolo per farlo, ma solo poco fa a parlare è stata una delle persone più care all’ex Iene, l’uomo che ha condiviso con lei dieci anni di vita e che le è stato accanto fino all’ultimo respiro. Stiamo parlando di Massimiliano Ferrigno, uno degli autori storici de Le Iene nonché ex fidanzato storico di Nadia. I due si erano presi una pausa poco prima della malattia, ma si erano subito ritrovati.

Su Di Più parla il fidanzato storico di Nadia Toffa, Massimiliano Ferrigno

Dopo la prematura morte di Nadia Toffa, spirata lo scorso 13 agosto 2019 a causa di un tumore, a parlare è il suo ex fidanzato storico, nonché tra gli autori de Le Iene, la trasmissione di Italia 1 che aveva dato popolarità a Nadia. Massimiliano Ferrigno per ben dieci anni è stato fidanzato con Nadia. La loro è stata una storia lontano dai riflettori, ed è difficile trovare una foto pubblica dei due. Massimiliano e Nadia si erano lasciati di comune accordo nel 2017, poco prima del malore e della diagnosi di cancro fatta alla giornalista.

LEGGI ANCHE — Nadia Toffa, tutti contro Ilary Blasi: il comportamento della signora Totti lascia senza parole

Massimiliano e Nadia si sono ritrovati dopo la fine della loro storia

Nadia aveva un nuovo fidanzato, una persona “speciale”, come l’aveva definita sui social, che però successivamente aveva rivelato di aver lasciato perché non le era mai stata accanto durante la chemio e le cure. Tuttavia Nadia e Massimiliano non hanno mai smesso di volersi bene. “Dopo dieci anni ci eravamo presi una pausa di riflessione. Lei aveva trovato un altro uomo che aveva poi deciso di lasciare” ha raccontato Massimiliano Ferrigno al settimanale Di Più. E ancora: “Io e Nadia ci siamo visti tutti i giorni fino al giorno in cui se ne è andata. Non l’ho mai lasciata sola nemmeno un momento, sono stato io a raccogliere il suo ultimo desiderio”.

LEGGI ANCHE — Che tumore aveva Nadia Toffa? Le parole dell’oncologo che l’aveva in cura

Le commoventi parole dell’autore de Le Iene: “Per me Nadia era tutto”

L’ultimo desiderio di Nadia Toffa è stato quello di avere don Maurizio Patriciello ai suoi funerali. Patriciello è il parroco di Caivano, in provincia di Napoli, che Nadia aveva conosciuto nell’ambito delle sue inchieste sulla Terra dei Fuochi. E così è stato. “Per me Nadia era tutto: era la vita stessa. Con lei se ne sono andati dieci anni della mia vita” ha rivelato ancora Massimiliano. Nonostante la rottura, i due (che erano anche colleghi e si erano conosciuti sul lavoro) non avevano mai smesso di volersi bene.

LEGGI ANCHE — Morta la nonna di Nadia Toffa: non ha retto al dolore

E probabilmente non avrebbero smesso davvero mai, se non fosse successo l’inimmaginabile.

CATEGORIE