Pubblicato il: 27 Gennaio, 2019  Visualizzazioni: 3609

C’è posta per te: Patrizia tenta di riappacificarsi con le figlie

Dopo due anni che la donna non ha alcun rapporto con le sue figlie, decide di recuperare il rapporto ma qualcosa non andrà come sperato

Visualizza Foto

La storia di Patrizia presentata a C’è posta per te mette in risalto il rapporto genitori – figli dopo la fine della relazione con il suo ex marito. Nello specifico, il marito l’avrebbe accusata di essere scappata di casa dopo aver instaurato una relazione con un ragazzo dell’età della figlia. Lei chiede scusa per il fatto d’essere sparita, ribadendo di essere stata sposata per ben 25 anni. La scelta di andare via è scaturita dal fatto che non riusciva più a farle scendere il comportamento dell’uomo che sembrava sempre più un padre – padrone. Successivamente, il suo ex marito scopre una conversazione su Facebook e pensa che si tratti della moglie e del ragazzo in questione. I due litigano e lei va via. Ora ha un lavoro e vorrebbe recuperare il rapporto con le figlie.

C’è posta per te: la storia di Patrizia e la fine del matrimonio

Patrizia è una mamma di tre figlie che decide di chiedere l’aiuto di C’è posta per te per riallacciare il rapporto con loro. Dopo aver litigato con il suo ex marito in seguito a una relazione instaurata con un ragazzo dell’età della figlia. A quel punto i due litigano e lei va via di casa. Dopo 25 anni di matrimonio, il loro rapporto termina rovinosamente soprattutto perché lei non riesce più a sopportare il comportamento dell’uomo che pretendeva che lei chiedesse il permesso per ogni gesto e ogni cosa che faceva.

LEGGI ANCHE — Angela e Roberto tornano insieme?

C’è posta per te: Patrizia e la relazione con un ragazzo più giovane

L’ex marito di Patrizia scopre la relazione che la moglie ha instaurato con un ragazzo dell’età della figlia e lo fa intrufolandosi su Facebook e leggendo una conversazione che pensa che i due si siano scambiati sul social. La donna svela quanto accaduto a C’è posta per te e ribadisce che ciò che vorrebbe di più è il fatto di poter riallacciare il rapporto con le sue tre figlie che non sente da circa due anni. Patrizia chiede perdono e afferma di non aver mai tradito il suo ex marito.

LEGGI ANCHE — Michele sorprende il padre

C’è posta per te: Patrizia e la decisione delle figlie

Le figlie di Patrizia accettano l’invito a partecipare a C’è posta per te e, una volta aperta la busta per vedere chi le manda a chiamare, vedono che dall’altra parte c’è la madre che con l’intento di recuperare il rapporto con loro spiega i motivi per i quali è accaduto quello che abbiamo presentato sopra. I modi gentili e pacati di Maria De Filippi, purtroppo, non riusciranno a far cambiare idea alle tre ragazze che decideranno di non aprire la busta e tornare da dove sono venute.

LEGGI ANCHE — agghiacciante scoperta dopo la prima puntata di C’è posta per te

A C’è posta per te le storie si alternano e dimostrano che, talvolta, il rancore non riesce a far superare delle problematiche che, come in questo caso, non dovrebbero mettere in disparte il rapporto con i figli. L’amore di una madre non può cessare per circostanze che non dipendono dai figli e, di conseguenza, anche i figli non dovrebbero interrompere il legame con i genitori.

CATEGORIE