Aggiornato al: 30 Settembre, 2018  Visualizzazioni: 3185

Pechino Express 2018, famosa attrice cacciata dal cast

Doveva partire per l’Africa assieme al figlio, ma la Rai ha dato lo stop

Visualizza Foto

La vicenda che ha visto coinvolta indirettamente la “Iena” Nadia Toffa e l’attrice Eleonora Brigliadori è diventata di dominio pubblico e poche ore fa è arrivata la notizia che tutti si aspettavano: a causa della sua terribile dichiarazione riguardante proprio la Toffa (che tempo fa l’aveva intervistata contestando la sua filosofia secondo cui si guarirebbe anche da malattie molto gravi senza medicinali, solo purificando corpo e mente con l’alimentazione giusta), la Brigliadori è stata esclusa dal cast di Pechino Express.

Pechino Express, la terribile dichiarazione di Eleonora Brigliadori

La decisione della Rai è stata caldeggiata dalla gran parte dei critici televisivi e dall’opinione pubblica, in quando le dichiarazioni di Eleonora Brigliadori dell’altro giorno sono state gravissime. A chi sul suo profilo Instagram le chiedeva della Toffa (che, lo ricordiamo, sta combattendo come una guerriera la sua battaglia contro il tumore) l’attrice aveva risposto con scherno: “Chi è causa del suo mal pianga se stesso, il destino mostra le false teorie nella vita e dove la salute scompare la falsità avanza”.

Pechino Express, l’attrice cacciata dal cast

Parole orrende, peraltro da una donna che nelle prossime settimane sarebbe tornata in televisione dopo anni, su Rai Due, come partecipante della prossima edizione di Pechino Express. E dopo quanto scritto dalla Brigliadori su Facebook sono stati in molti, sia persone comuni che personaggi pubblici, a chiedere alla Rai di ripensarci e di rescindere il contratto, impedendo che un simile esempio di donna avesse l’opportunità di trasmettere quelli che sono anti-valori come il fatto di non curarsi con la chemioterapia.

Pechino Express, il comunicato stampa della Rai

E la Rai non ci ha pensato su due volte. Ha infatti divulgato subito una nota su Eleonora Brigliadori, dove si enuncia con chiarezza: “A seguito delle dichiarazioni recentemente rese sul web dalla signora Eleonora Brigliadori, Raidue ha deciso di non far partecipare la stessa al programma Pechino Express – Avventura in Africa. Le suddette dichiarazioni sono, infatti, in evidente contrasto con la missione e i valori di servizio pubblico della Rai, con il codice etico aziendale e con la linea editoriale della Rete. Pertanto la coppia Madre e Figlio (Eleonora Brigliadori, in arte Aaron Noel e Gabriele Gilbo), non farà parte del cast”.

Ritenete giusto questo provvedimento, amici lettori?

CATEGORIE