Aggiornato al: 03 Ottobre, 2018  Visualizzazioni: 1511

Grande Fratello Vip 3: la gravissima accusa di omofobia per un concorrente

Nel corso delle nomination della prima puntata, la showgirl napoletana ha accusato un concorrente di omofobia.

Visualizza Foto

Il Grande Fratello Vip 3 è ufficialmente iniziato e già nella prima puntata ci sono stati diversi colpi di scena. Tra presentazioni e prove di gioco, è arrivato anche il momento delle nomination dove si è resa protagonista Lisa Fusco. La subrette napoletana ha nominato Enrico Silvestrin per un motivo davvero inaspettato. Non a caso, la Fusco ha accusato il suo compagno di avventura di omofobia dopo aver letto su internet alcune sue affermazioni. Una motivazione che ha lasciato tutti sorpresi e senza parole.

Grande Fratello Vip 3: Lisa Fusco accusa Enrico Silvestrin di omofobia

Nel corso delle nomination della prima puntata del Grande Fratello Vip, i telespettatori hanno assistito al primo caso mediatico. Enrico Silvestrin, infatti, è stato accusato da Lisa Fusco di omofobia in quanto, secondo la subrette napoletana, avrebbe usato delle frasi offensive verso gli omosessuali. Un’accusa pesantissima che ha lasciato tutti senza parole, eccetto Alfonso Signorini che ha preso in mano la situazione. Senza dare troppo peso alla motivazione della Fusco, l’opinionista ha fatto intendere che sicuramente Silvestrin non voleva offendere nessuno e che la sua si trattasse di una battuta. Ma qual è questa frase che ha sconvolto così tanto la subrette napoletana? Qualche giorno fa pare che Silvestrin abbia scherzato affermando che esistono cani per etero e cani per gay. Tuttavia, il ragazzo non ha usato la parola “omosessuale” bensì “ricchi**e”.

Grande Fratello Vip 3: Signorini difende Enrico Silvestrin

Durante la nomination, Lisa Fusco ha spiegato il motivo per cui ha votato Enrico Silvestrin: “Ho letto su internet alcune frasi che ha detto. Lui è omofobo perchè ha insultato gli omosessuali e mi da molto fastidio”. Tuttavia, Alfonso Signorini è intervenuto e ha spiegato alla subrette: “Dai Lisa, secondo me era una semplice battuta”. La Fusco, però, è rimasta della sua opionione e ha confermato la nomination. C’è da dire, però, che anche in casa ci sarebbe già un gruppo di inquilini che avrebbero puntato il dito contro il conduttore radiofonico. Una su tutte sembra essere Jane Alexander che anch’essa lo ha nominato, così come Giulia Salemi. Le due hanno spiegato che hanno una visione totalmente opposta da Silvestrin.

E voi, cosa ne pensate?