Pubblicato il: 24 Dicembre, 2017  Visualizzazioni: 1082

Grande Fratello Vip, Cristiano Malgioglio viene aggredito

Il popolare cantautore ed ex gieffino è stato protagonista di un fatto davvero singolare

Visualizza Foto

Che lo si ami o lo si odi, non si può negare che Cristiano Malgioglio è stato in assoluto uno dei personaggi più forti e carismatici dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip. Il paroliere siciliano, che nella Casa di Cinecittà ha fatto ridere e anche piangere con alcuni suoi racconti molto personali, è stato protagonista di una vicenda alquanto curiosa.

L’altro giorno, infatti, si trovava al supermercato ed è stato amabilmente “aggredito” da un’orda di signore di mezza età… Ecco cosa è successo!

Cristiano Malgioglio circondato dalle fan al supermercato

Quando hanno riconosciuto Cristiano Malgioglio, le signore che stavano facendo la spesa in un supermercato di Roma non potevano credere ai loro occhi: l’hanno accerchiato con baci e abbracci e tutte insieme hanno cominciato a intonare una delle sue hit più conosciute e divertenti, ovvero “sbucciami”. Il cantante, sorridendo, da vero mattacchione si è unito alla festa. Eppure Cristiano non è solo questo: al GF Vip sono emersi anche i dolori del suo passato e le fragilità nascoste.

Complice un gioco del Grande Fratello Vip che aveva come scopo quello di fare in modo che i vari concorrenti del reality show si aprissero, raccontando il loro passato, Cristiano Malgioglio si è infatti lasciato andare al racconto dei dolori più grandi che hanno segnato la sua esistenza, come la perdita della sorella e della nipote, due episodi che come ha detto lui stesso “ti fanno scoppiare il cuore”.

Le gioie e i dolori dell’amatissimo paroliere siciliano

Per la prima volta, poi, Cristiano Malgioglio ha parlato della morte del padre, che non è mai riuscito ad accettare anche perché il destino gli ha impedito di salutare l’uomo un’ultima volta. “Quel giorno stavo lavorando con Fiorello” ha raccontato Malgioglio, “e c’era un tempo orribile e io non volevo prendere l’aereo quella sera, mia sorella mi fa: ‘Guarda che papà forse non riuscirà a passare la nottata’”.

L’uomo ha poi proseguito: “Io ho detto: ‘Domani mattina prendo l’aereo e vengo’ e dico: ‘Passamelo’. Lui con la voce molto sottile, papà aveva 96 anni, dice: ‘Vieni voglio vederti’, io mi ricordo che gli ho detto: ‘Vengo domani mattina’, e lui: ‘No vieni adesso’”. Nella notte l’uomo è mancato, e Malgioglio ha dichiarato di non riuscire proprio a perdonarsi questo mancato ultimo saluto.

Insomma, Malgioglio ha due lati del carattere opposti e complementari, e forse è proprio per questo che piace tanto ai suoi fan!