Pubblicato il: 09 Marzo, 2020  Visualizzazioni: 53

GF Vip, Giulia Salemi in lacrime: “Alcuni contagiati sono persone a me vicine”

Sui social l'ex gieffina ha comunicato piangendo che tra i colpiti da il Coronavirus ci sono persone a lei molto vicine

Visualizza Foto

Giulia Salemi è disperata. L’ex gieffina ha avuto un lungo sfogo sui social a causa dell’epidemia di Coronavirus che a quanto pare ha coinvolto persone a lei care. La modella è rimasta da sola a Milano, in una città non sua, mentre le persone della sua famiglia si trovano a casa e lei può solo sperare che stiano bene.

GF Vip 3, lo sfogo di Giulia Salemi su Instagram

Poco fa, su Instagram, Giulia Salemi ha avuto un lungo sfogo che è culminato in un pianto liberatorio. “Sono bloccata qua, senza la mia famiglia, il mio papà e la mia mamma. Un conto è decidere di non andare, un altro conto è un divieto imposto dallo Stato” ha spiegato la modella, provata e in lacrime. Alcune persone a lei care, infatti, sono risultate positive al Coronavirus.

LEGGI ANCHE — Uomini e Donne, Giulia Salemi e la battuta su Francesco Monte che ha fatto infuriare i fan

Grande Fratello Vip, la modella in lacrime

“Un mese da sola, non potrò festeggiare il mio compleanno” ha proseguito. “Voglio essere onesta, sono molto triste, molto agitata. Non so cosa fare, sono fiduciosa, non sono rassegnata ma mi rendo conto che sono bloccata in qualcosa che è più grande di me”. Ovviamente le reazioni a questo sfogo sono state le più diverse.

LEGGI ANCHE — Francesco Monte reagisce male quando gli chiedono di Giulia Salemi

News GF Vip, Giulia Salemi disperata: “Sono sola in una città non mia”

Da una parte c’è chi ha compreso Giulia e l’ha consolata dopo che ha sentito che è molto giù di morale, dall’altra c’è chi l’ha criticata aspramente per le sue lamentele, soprattutto in considerazione del fatto che c’è chi oltre a essere solo è anche malato, mentre lei sta bene.

LEGGI ANCHE — Uomini e Donne, Francesco Monte fa gli auguri alla bellissima fidanzata

“Mi sento impotente, non posso fare nulla se non rispettare le regole che lo Stato italiano ci ha detto di rispettare” ha concluso però la Salemi, incurante delle critiche.