Aggiornato al: 27 Settembre, 2018  Visualizzazioni: 31871

Temptation Island, il dramma di Nicola Panico: un passato inconfessabile

Nel passato dell’ex fidanzato di Sara Affi Fella c’è un segreto drammatico che l’ha segnato per sempre

Visualizza Foto

Quando l’anno scorso Nicola Panico e Sara Affi Fella hanno partecipato a Temptation Island 2017, un po’ tutti i telespettatori hanno contestato fortemente il ragazzo, che di mestiere fa il calciatore, per via del comportamento non propriamente corretto avuto nei confronti della sua fidanzata. Nelle ultime settimane, tuttavia, Panico si è riabilitato agli occhi del pubblico rilasciando interviste nelle quali difendeva la ex e ammetteva i suoi errori. E adesso che ha confessato un terribile segreto del suo passato, in molti hanno chiesto scusa a Nicola per averlo mal giudicato.

Temptation Island, Nicola Panico rivela di aver mentito

La notizia è venuta fuori perché anche Nicola Panico, come molti altri ex di Uomini e Donne e Temptation Island 2018, ha deciso di attivare la nuova opzione di Instagram e di rispondere alle domande che gli venivano rivolte. In particolar modo, Nicola ha confessato che suo padre è stato ucciso e che quanto dichiarato a Temptation Island lo scorso anno era una bugia volta in parte a preservare la sua famiglia, in parte a difendersi dalle critiche, dalle insinuazioni e dalle accuse che gli sarebbero piovute addosso altrimenti.

Temptation Island, l’ex fidanzato di Sara Affi Fella confessa uno scioccante segreto

Ecco infatti cosa ha confessato l’ex fidanzato di Sara Affi Fella, chiaramente provato: “Come ho perso mio padre? Questa domanda me la fanno tutti. L’anno scorso a Temptation Island ho mentito. Dissi che lui aveva avuto un incidente d’auto. Questa cosa io me la porto ancora dentro. Sembrava quasi che mi vergognassi di quello che è successo in realtà. Alcune notti ancora ci penso e mi trovo pentito di non averlo detto subito. Mio padre in realtà fu sparato vicino casa ed io ero a due passi”.

Temptation Island, il passato inconfessabile del calciatore

Il calciatore campano, che pare abbia una nuova fiamma, ha proseguito così: “Avevo solo 20 anni  e alle 2:22 del 22 gennaio 2004, la mia vita è cambiata. Se credo in Dio? da piccolo di più. Da quando ho visto mio padre morire ho iniziato a farmi mille domande. Leggo molto e vedo tanti documentari sulla religione. Ad oggi credo in un’entità superiore ma non so se è il nostro Dio, quello in cui tutti crediamo”. Una confessione molto forte e decisamente commovente, che ci fa indubbiamente ricredere su questo ragazzo.

Del resto, anche se a Temptation Island 2017 ha sbagliato clamorosamente, una possibilità non va negata a nessuno!

CATEGORIE