Pubblicato il: 19 Agosto, 2019  Visualizzazioni: 607

Una Vita trama puntata 21 agosto 2019: Flora libera, la gioia di Blanca

Grandi sorprese nel condominio Acacias: mentre la Barbosa viene scagionata, per la giovane Dicenta finisce un incubo

Visualizza Foto

Flora tornerà libera nella puntata di Una Vita in onda mercoledì 21 agosto 2019. La ragazza, che si trova in una situazione veramente difficile dopo la morte dell’indiano, verrà salvata dalla testimonianza di una persona a lei molto cara. Blanca finalmente riabbraccerà suo figlio, mentre Silvia, dopo essersi confrontata con Esteban, gli comunica la sua decisione di voler restare accanto ad Arturo.

Anticipazioni Una Vita mercoledì 21 agosto 2019: una messinscena ad arte

Blanca, finalmente insieme a suo figlio, non è riuscita ad esprimere la sua gratitudine a Carmen. E’ stato infatti grazie al prezioso contributo della donna che il bambino è stato ritrovato, ma adesso la Sanjurio è sparita. Blanca teme che Ursula l’abbia rintracciata e si sia definitivamente vendicata di lei, ma Samuel la rassicura, dicendole di sapere dove si trovi la donna. Nel frattempo, Ursula, tornata nel condominio, affronta il figliastro, davanti a tutti, e con grande stupore si rende conto che le sue minacce, ormai, non attecchiscono più. In seguito, la Dicenta va a parlare con Diego e sua figlia, ma a sorpresa i due, riguardo al piccolo Moises, fingono di non saperne assolutamente nulla, e riprendono la vecchia storia raccontata dalla donna: Blanca ha dato alla luce una bambina nata morta…nel frattempo, Samuel rivela a Liberto che Moises è stato ritrovato, e gli chiede di fargli l’ennesimo grosso favore.

LEGGI ANCHE – Silvia è tornata

Episodio Una Vita mercoledì 21 agosto 2019: resa dei conti

Mentre i Palacios partono finalmente per Cabrahigo,Silvia ed Esteban, dopo il rilascio della donna e dopo che il viaggio in Italia aveva forse creato false aspettative nel giovane, affrontano finalmente un argomento molto scottante. ossia la malattia di Arturo, che sta praticamente per diventare cieco. Silvia rivela di aver sempre saputo come stavano le cose, e che nonostante l’uomo sia malato, ha deciso di restare insieme a lui. Per questo motivo egli può partire da solo, poiché non c’è alcuna speranza che ella possa raggiungerlo. A questo punto, ai due non resta che salutarsi ed augurarsi buona fortuna. Agustina, che non vuole più coprire il colonnello, lascia il lavoro. Silvia, successivamente, affronta il suo fidanzato: sa qual è il suo problema di salute e non è più disposta a far finta di niente.

LEGGI ANCHE – Moises sparisce ancora

Una Vita spoiler 21 agosto 2019: colpo di scena

Nonostante abbia sempre più paura della piega che la situazione sta prendendo, ossia qualcosa di assolutamente sfavorevole a lei, Flora decide di non accusare El Peña. Quello sarebbe l’unico modo per salvarsi, ma ella non vuole coinvolgere l’uomo del quale è ormai innamorata. Così, la povera ragazza rischia addirittura la garrota, anche perché il morto godeva di grande influenza nel suo paese, e di suoi amici non avranno pace finché non sarà morto il suo assassino. Un improvviso colpo di scena, però, cambia le carte in tavola. Ricomparirà improvvisamente ad Acacias El Peña, che scagionerà Flora autoaccusandosi dell’omicidio dell’indiano, avvenuto ovviamente per legittima difesa. Così, Flora verrà rimessa in libertà; ma cosa sarà del vero Cervera?

LEGGI ANCHE – Arturo muore tra le braccia di Silvia

Lo saprete presto continuando a consultare le nostre anticipazioni Una Vita!