Pubblicato il: 03 Febbraio, 2019  Visualizzazioni: 1449

Una vita, anticipazioni febbraio 2019: Antonito minacciato in carcere

Il figlio di Ramon Palacios verrà arrestato per truffa e mentre è in prigione, riceverà delle minacce

Visualizza Foto

Il terribile momento di Antoñito Palacios diventerà sempre più complicato. Le anticipazioni di Una Vita del mese di febbraio 2019, rivelano che il giovane verrà minacciato mentre è in carcere. Il Palacios junior, infatti, verrà arrestato per truffa aggravata ai danni del Comune dopo essersi fatto imbrogliare da Belarmino, un sedicente uomo d’affari. Il giovane, soffrirà molto, in quanto l’unica a credere alla sua innocenza sarà Lolita che farà di tutto per farlo difendere da Felipe. Come se non bastasse, poi, riceverà un biglietto con una chiara minaccia che lo metterà in una posizione davvero difficile.

Una vita, anticipazioni febbraio 2019: Antoñito arrestato per truffa

Antoñito in una delle tante giornate di lavoro a La Deliciosa, conoscerà Belarmino, un sedicente uomo d’affari che gli proporrà di diventare suo socio nell’impresa di costruzione dei monumenti in onore dei caduti. Il giovane, pur non conoscendolo bene, accetterà la sua proposta ed incontrerà anche un consigliere comunale che gli darà il denaro per dare inizio ai lavori. Purtroppo, però, Belarmino riuscirà a sottrargli il denaro e quando il Palacios junior si accorgerà della truffa sarà troppo tardi. Il giovane, infatti, proprio nel momento in cui si deciderà ad andare a denunciarlo, verrà arrestato dal commissario Mendez e condotto in carcere con l’accusa di truffa aggravata.

LEGGI ANCHE – Antonito dietro le sbarre!

Anticipazioni Una vita, puntate febbraio 2019: Felipe accetta di difendere Antoñito

Antoñito finirà, dunque, in prigione e darà un grande dispiacere a suo padre Ramon che ancora una volta si troverà ad affrontare una situazione difficile a causa di suo figlio. Il giovane, almeno inizialmente avrà soltanto il supporto della sua amata Lolita che riuscirà a convincere Felipe e prendere le difese del giovane. Ramon, invece, farà fatica a credergli soprattutto perché arriverà a pensare che Belarmino, in realtà non esista. In seguito, però, comincerà a pensare che il figlio gli abbia detto la verità quando sia Victor che Liberto gli parleranno dell’anziano uomo d’affari. Le cose, comunque, prenderanno una piega ancora più complicata per il giovane Palacios.

LEGGI ANCHE – Il Sogno diventa realtà per Lolita!

Una vita, trame febbraio 2019: Antoñito minacciato in prigione

Antoñito in carcere per truffa se la passerà decisamente male e ad un certo punto riceverà un biglietto con una minaccia piuttosto esplicita. Al ragazzo, infatti, verrà chiesto di incolparsi della truffa in cambio della salvezza della sua famiglia. Il Palacios junior cercherà di opporsi a tale minaccia, ma purtroppo per lui una guardia carceraria lo picchierà più di una volta. Tuttavia, Antoñito cercherà in ogni modo di dimostrare la sua innocenza e chiederà a Lolita di cercare uno scultore di cui non ricorda il nome e che Belarmino gli aveva indicato per edificare i monumenti. La domestica, riuscirà a capire che si tratta di Sepulveda e grazie all’aiuto di Ramon e Felipe riuscirà a rintracciarlo e a farsi promettere di testimoniare in favore del giovane Palacios? L’uomo esaudirà la richiesta di Lolita o accadrà qualcos’altro che aggraverà la posizione di Antoñito?

LEGGI ANCHE – Casilda di nuovo innamorata

Continuate a seguirci per altre anticipazioni sulle puntate italiane di Una vita e scoprire quale sarà il destino del Palacios junior.