Pubblicato il: 23 Settembre, 2019  Visualizzazioni: 337

Anticipazioni Una Vita, puntata serale 24 settembre 2019: Lucia scampa alla morte

La giovane Alvarado si salva miracolosamente dall’esplosione alla Galeria Alday grazie a qualcuno che…

Visualizza Foto

Samuel Alday realizzerà di essere finito sul lastrico a causa dell’attentato alla galleria. Accadrà nella puntata serale di Una Vita di martedì 22 settembre 2019, quando il giovane scoprirà che tutto è andato irrimediabilmente distrutto, compreso il capitale investito nell’impresa insieme a Lucia. Quest’ultima, intanto, verrà tratta in salvo da padre Telmo, venuto nel quartiere a cercarla e presente accanto a lei proprio nel momento topico. Nel frattempo, il simpatico Servante, custode del condomino, riesce immediatamente a monetizzare un oggetto di proprietà di Rosina. 

Anticipazioni Una Vita puntata serale martedì 24 settembre 2019: Lucia viva per miracolo

La violenta deflagrazione che ha devastato la Galleria Alday proprio nel giorno dell’inaugurazione ha provocato un gran numero di feriti nel quartiere Acacias. Alcune persone sono rimaste intrappolate nell’edificio, fra cui Trini e Liberto. Padre Telmo, lo sconosciuto sacerdote che tiene d’occhio Lucia, riesce a portare in salvo la ragazza proprio mentre alcune travi stanno per caderle addosso. La presenza del sacerdote accanto a Lucia al momento dell’esplosione è risultata provvidenziale sì, ma certo non casuale. Perché il giovane non perde di vista la giovane Alvarado?

LEGGI ANCHE – Lucia sopravvissuta ad un’esplosione

Una Vita episodio serale martedì 24 settembre 2019: rovescio finanziario

Dopo i primi rilievi del caso, emerge che l’esplosione ha avuto certamente origine dolosa. Si è trattato di un vero e proprio attentato, poiché alcuni anarchici hanno piazzato una bomba che avrebbe dovuto uccidere un importante politico presente all’evento mondano. Samuel è ridotto in rovina: egli aveva investito gran parte del suo patrimonio per questa nuova avventura, ma purtroppi i dipinti sono andati tutti interamente distrutti. Inoltre, il palazzo che ospitava la galleria non può essere ristrutturato, ma è destinato ad essere demolito. Dunque non c’è modo di recuperare alcunché: per l’Alday si prospetta un periodo molto buio…

LEGGI ANCHE – Attentato a calle Acacias

Spoiler Una Vita 24 settembre 2019: fiuto per gli affari

A causa del tempo che trascorre inesorabile, Rosina non sta molto bene; la diagnosi del medico ha molto irritato la madre di Leonor. Il dottore ha infatti sancito che i disturbi della donna sono certamente legati all’età. Il giovane consorte Liberto, per alleviare il dolore che ella avverte, probabilmente a livello di schiena, le regala una fascia elettrica che dovrebbe farla stare meglio.La donna, però, è insofferente, e dopo averla tenuta per un po’ di tempo decide di liberarsene, e la getta nella spazzatura. Immediatamente, Servante la trova e pensa subito a come monetizzare la situazione: il simpatico custode pensa infatti di affittare ad ore la fascia alle domestiche.

LEGGI ANCHE – La vendetta di Silvia

Restate con noi per leprossime  anticipazioni Una Vita, invitandovi a continuare a seguirci per scoprire quale sia il misterioso fil rouge che unisce Lucia allo sconosciuto padre Telmo