Pubblicato il: 14 Novembre, 2018  Visualizzazioni: 1940

Uomini e Donne trono over, scoppia la rivolta sul web: tutti contro Tina Cipollari

I social ufficiali del programma di Maria De Filippi sono stati letteralmente presi d'assalto dalle proteste dei telespettatori

Visualizza Foto

Sul web è in atto una vera e propria rivolta contro Tina Cipollari, storica opinionista di Uomini e Donne, e in parte anche contro Maria De Filippi. Il motivo sono gli atteggiamenti giudicati violenti e profondamente diseducativi che la vamp ha nei confronti di Gemma Galgani, la dama per cui non ha mai avuto simpatica e che da qualche anno a questa parte attacca di continuo. Tuttavia nelle ultime puntate dagli attacchi verbali si è passati a quelli fisici, e il pubblico questo non è disposto a sopportarlo.

Trono over Uomini e Donne, Tina Cipollari ormai è senza freni

Dopo i vari siparietti trash che hanno compreso nel tempo torte lanciate in faccia, acqua versata in testa, mummie e insulti vari, nell’ultima puntata si è raggiunto davvero il limite. Tina Cipollari, infatti, ha alzato le mani contro Gemma, provocandola, spingendola e mettendole le mani sulla testa (a tratti, come nella precedente puntata, le tirava addirittura i capelli). La Galgani a un certo punto ha persino urlato all’opinionista di fermarsi, perché le stava facendo male fisicamente. Insomma, una scena davvero brutta.

Uomini e Donne, news trono over: Gemma Galgani strattonata e quasi picchiata

E mentre Gemma Galgani urlava: “Smettila di farmi male, mi fai male oggi”, Maria De Filippi accorreva a separare le due. Il pubblico rideva, ma era una risata imbarazzata. Vedere una donna picchiare un’altra molto più anziana, infatti, non è piaciuto a nessuno, e i commenti che si leggono sotto i profili ufficiali di Uomini e Donne su Instagram e Facebook ne sono la prova più lampante. C’è infatti una vera e propria ribellione contro Tina: l’80% o più dei commenti sono contro di lei e contro i suoi comportamenti.

Uomini e Donne trono over, sul web sono tutti contro Tina Cipollari (e anche contro Maria)

Non solo, perché alcuni utenti si spingono oltre, criticando anche Maria De Filippi. Ci si chiede infatti perché la padrona di casa e conduttrice del programma non riprenda seriamente la sua pupilla Tina, anziché mettersi in mezzo ridendo e riprendendola con tono bonario. La paura del pubblico è che i bambini che vedono la trasmissione prendano esempio da determinati comportamenti e pensino che alzare le mani, a maggior ragione su una donna di settant’anni che potrebbe essere la loro nonna, sia una cosa normale, che fa ridere.

E come dar loro torto? Vedremo se la redazione o la produzione del programma risponderanno a queste accuse, o se ci penserà finalmente Maria De Filippi a dare una calmata a Tina.