Pubblicato il: 31 Dicembre, 2017  Visualizzazioni: 4595

Uomini e Donne gossip, ex tronista svela il suo dramma: “Vivo nella paura”

Sono passati anni dal suo trono, ma Andrea Cerioli è ancora nei cuori di moltissimi fan... ed haters!

Visualizza Foto

Andrea Cerioli è stato molto amato come tronista di Uomini e Donne, molto più che come concorrente al Grande Fratello Vip, tuttavia non ha avuto molta fortuna né nel mondo dello spettacolo, né in amore. E oggi il bel bolognese tornata alla ribalta del gossip per una brutta storia che lo vede coinvolto suo malgrado, visto che da mesi ormai è al centro degli insulti e della persecuzione di uno stalker che non vuole saperne di lasciarlo in pace. Ora, però, le cose potrebbero cambiare.

Uomini e Donne gossip, la vita difficile di Andrea Cerioli

La vita di Andrea Cerioli non è mai stata facile. Prima di partecipare come tronista a Uomini e Donne, l’ex concorrente del Grande Fratello 13 anni fa ha passato un periodo molto duro, che non ha mai definitivamente superato: è morta sua madre, e da quel momento per lui non è stata più la stessa cosa, tanto che parla moltissimo di lei in diversi post, sempre con grande dolore.

Dopo la fine della storia con Valentina Rapisarda – corteggiatrice che non aveva scelto nello studio di Maria De Filippi, bensì fuori dal programma, dopo essere andato via – e le relative rappresaglie sui social, Andrea Cerioli ha preso una decisione forte: andare in Madagascar per aiutare le popolazioni in difficoltà, facendo beneficienza e dedicandosi soprattutto agli orfani.

Uomini e Donne gossip, il dramma del tronista

Anche in questo caso non sono mancate le polemiche, perché secondo qualcuno l’ex tronista ha pubblicizzato un po’ troppo quel suo gesto di beneficienza, finendo per sembrare smanioso più di mostrarsi generoso ai fan e al pubblico che non davvero di esserlo. Oggi per Andrea Cerioli c’è una nuova gatta da pelare: sì, perché il bel bolognese è perseguitato da uno stalker che gli fa cyber-bullismo.

La disperazione e la paura di Andrea è così tanta che il ragazzo si è rivolto alla polizia, ma lo stalker non smette.  È un matto, un fake … non so come definirlo” ha scritto Cerioli “La polizia sta mandando avanti tutto, quindi, segnalate … più di così per ora è inutile. Fortunatamente a breve finirà”. Una situazione delicata, insomma, che però presto si spera si risolva per il meglio.

E noi glielo auguriamo con tutto il cuore!