Pubblicato il: 07 Agosto, 2019  Visualizzazioni: 2479

La redazione di Uomini e Donne e Maria De Filippi minacciano denunce: il post

Le ripetute frecciatine di alcuni ex protagonisti del programma alla redattrice Raffaella Mannoia non sono piaciute agli autori

Visualizza Foto

Dopo le numerose frecciatine che alcuni ex protagonisti di Uomini e Donne hanno lanciato negli scorsi giorni all’indirizzo di Raffaella Mennoia, storica autrice e redattrice del programma, accusandola di aver sepolto chissà quale verità e di non essere in buona fede, prima lei e poi la stessa redazione hanno minacciato denunce. Ma contro chi esattamente? Soprattutto, fa riflettere che nel messaggio comparso sulla pagina ufficiale Instagram e Facebook di Uomini e Donne sia stato scritto: “Anche a nome di Maria De Filippi”.

Uomini e Donne, news trono classico: l’attacco di Mario Seroa

Dopo le accuse dell’ex opinionista ed ex corteggiatore Mario Serpa,  che aveva ricevuto anche la solidarietà di Alex Migliorini, ex tronista di Uomini e Donne, Raffaella Mennoia è stata nel mirino delle critiche anche Teresa Cilia. La siciliana, anche lei ex tronista, ha lasciato intendere di avere dei conti in sospeso con la Mennoia, che con lei e Salvatore Di Carlo non si sarebbe comportata affatto bene. “Faccio una premessa non voglio parlare di quella persona, perché la storia è molto complessa e delicata e ho ancora bisogno di tempo, ma tranquilli che i nodi vengono al pettine” ha dichiarato Teresa.

LEGGI ANCHE — Mario Serpa accusa Raffaella Mennoia: volano parole grosse

Uomini e Donne, news ex tronisti: le dichiarazioni pesanti di Teresa Cilia

La Cilia ha poi specificato che le sue accuse (che non si è neanche capito quali sono) non sono rivolte alla redazione o a Maria De Filippi, cui la ragazza è grata, bensì alla Mennoia: “Io ho parlato di una singola persona e non di un intero staff. Io non ce l’ho con la redazione, ma con una persona” ha detto Teresa. E ancora: “Io e mio marito a Raffaella volevamo un bene dell’anima, parlavamo solo di lei. Io ho portato profondo rispetto e ripeto perché io parlo di una singola persona. Quando vedo che c’è qualcosa che non mi torna io vado, non lecco il cul*”.

LEGGI ANCHE — Gianni Sperti non ci sta e dice la verità su Claudio Sona e Mario Serpa

News Uomini e Donne, la produzione e Maria De Filippi minacciano denunce

E subito dopo queste parole, sulla pagina ufficiale Instagram e Facebook di Uomini e Donne è comparso questo minaccioso annuncio: “Recentemente si leggono sui social a proposito di Uomini e Donne, svariate sciocchezze. Alcune innocue e altre più equivoche dove si promettono chissà quali grandi rivelazioni che poi purtroppo non arrivano mai… Ora, noi vogliamo e dobbiamo essere ben pazienti, ma fino a un certo punto… oltre al quale diventa d’obbligo far partire diffide e denunce”.

LEGGI ANCHE — Teresa Cilia si scaglia contro Raffaella Mennoia: “Finta come poche”

Si prosegue così “La morale purtroppo è sempre questa: a chi ha deciso di partecipare al programma cercando una soluzione per la vita che poi non è arrivata, è rimasto un indigeribile amaro in bocca che fa scrivere grandi sciocchezze. Lasciamo a voi che leggete il compito di individuare i “rosiconi”. E il messaggio è firmato: “La produzione anche a nome di Maria De Filippi”.